Tropea conquistata dalle donne

Questa volrta a trionfare al Premio Tropea è una donna. Si tratta dell’abruzzese Donatella Di Pietrantonio, con il libro “Mia madre è un fiume”. Una serata davvero stupenda, al teatro del porto turistico di Tropea, impreziosita dalla presenza di Gianantonio Stella. La Di Pietrantonio si è imposta grazie al voto dei sindaci e della giuria popolare, quasi triplicando il numero di voti degli altri due scrittori in lizza con i loro libri, appaiati l’uno all’altra di un paio di voti.