Il balletto delle analisi sulle condizioni del mare

Il territorio della provincia di Vibo Valentia, come da sempre evidenziato e come del resto noto ai più, per circa il 50% non è dotato di impianti di depurazione il che si traduce nello sversamento dei liquami non depurati nei fiumi e nei torrenti per poi finire in mare. Molti dei depuratori esistenti sono sottodimensionati e inadeguati. Interi paesi o quartieri sono privi di collegamento ai depuratori. A ciò si aggiunge il problema dei fanghi di cui spesso se ne perdono le tracce.

Richiesto il riconoscimento di stato di calamità

Non è iniziato nel migliore dei modi il nuovo anno per Tropea e gli altri Comuni della Costa degli Dei (Nicotera, Joppolo, Ricadi, Parghelia, Zambrone e Briatico). L’eccezionale mareggiata dell’Epifania ha causato ingenti danni lungo l’intero litorale: stabilimenti, case vacanze e persino alcuni tra gli accessi alle spiagge sono stati completamente distrutti, così come sono scomparsi interi arenili a causa delle profonde erosioni subite dalla costa stessa.

Occorrono risposte certe sulla potabilità dell’acqua

Non vogliamo dire la fatidica frase “avevamo ragione”, siamo consapevoli che ciò non serve a nessuno, ma, con spirito di collaborazione e senso di responsabilità, riteniamo sia giunto il momento di accogliere le proposte, più volte, avanzate da questo comitato. Ribadiamo, tra l’altro, che è necessario effettuare, a brevissimo, una serie di analisi straordinarie…

Il nuovo servizio SPID di PosteItaliane

E’ stato presentato ieri a Reggio Calabria, nel corso di una conferenza stampa tenuta presso l’ufficio postale di via Miraglia, il nuovo servizio SPID, Sistema pubblico di Identità Digitale, che permetterà a cittadini e imprese di accedere con credenziali uniche a tutti i servizi online di Pubbliche Amministrazioni e imprese aderenti.

Bicentenario della nascita di Francesco Adilardi

“Ricordare lo storico FRANCESCO ADILARDI nel bicentenario della nascita significa recuperare alla nostra memoria la vicenda umana e culturale di uno dei più importanti storici Vibonesi dell’Ottocento, allievo di Vito Capialbi, che lo defini “amicissimo mio e che per primo scrisse in maniera organica di NICOTERA e del suo circondario e della storia delle Diocesi Calabresi”

Don Sicari parroco di Paravati frazione di Mileto

Un altro e importante prestigioso incarico e servizio ecclesiale è stato affidato dal Vescovo della Diocesi Mons. Luigi Renzo a don Francesco Sicari, sacerdote tropeano e nostro collaboratore.
Paravati è la frazione più grande del comune di Mileto, con quasi 3.000 abitanti ed è un centro conosciuto in tutto il mondo per essere il paese natale della mistica Natuzza Evolo, morta nel 2009 e di cui si attende l’apertura del processo di beatificazione.
Nel suo nuovo incarico, don Francesco sarà affiancato da un giovane sacerdote che il Vescovo ha nominato come vicario parrocchiale. Si tratta di don Andrea Campennì di 26 anni, originario di Nicotera, sacerdote dal mese di aprile di quest’anno.

Don Francesco Sicari, succede a Don P. Barone

Don Francesco Sicari, succede a Don Pasquale Barone, che per 35 anni ha guidato la comunità di Paravati.
Don Francesco da oggi sarà alla guida della parrocchia S. Maria degli Angeli.
Nel suo nuovo incarico, don Francesco sarà affiancato da un giovane sacerdote che il Vescovo ha nominato come vicario parrocchiale. Si tratta di don Andrea Campennì di 26 anni, originario di Nicotera, sacerdote dal mese di aprile di quest’anno.
Numerosi fedeli lo hanno atteso con stima e benevolenza.

Giovane trovato a coltivare 85 piante di marijuana

Continua senza sosta l’azione di controllo dei Carabinieri della Compagnia di Tropea. Durante la notte del 07 agosto 2015, due ragazzi di Zaccanopoli ma in transito a Parghelia (VV), forse convinti che il favore delle tenebre potesse garantire l’impunità, hanno appiccato vari focolai in località Fitili, al fine di scatenare un vero e proprio incendio della secca vegetazione circostante, forse per noia o forse come vero e proprio atto di bullismo.

La cartoguida di Tropea e dintorni

La guida si compone di diverse sezioni: la sezione principale contiene appunto una cartina geografica del territorio vibonese da Pizzo a Nicotera, con l’indicazione di diversi punti di interesse quali accessi a mare, parcheggi, secche, dragare, scogli semi-affioranti e altre informazioni utili per i bagnanti e per i diportisti. Gli stessi punti di interesse sono numerati e hanno una legenda di riferimento dove si possono apprendere le caratteristiche peculiari e la storia dei luoghi.

Tropea: un arresto e 17 denunce il bilancio dell’operazione

Nella giornata di ieri, i militari della Compagnia Carabinieri di Tropea, hanno dato esecuzione ad un servizio coordinato svolto nell’ambito territorio della Costa degli Dei, finalizzato al controllo del territorio e della circolazione stradale ed in particolare alla prevenzione e repressione del fenomeno della guida in stato di ebrezza alcoolica.

Due arresti: uno a Tropea ed uno a Zungri

Nel corso del servizio sono state controllate più di 100 persone, elevate 25 contravvenzioni al Codice della Strada per un importo complessivo di oltre 3.000 €, decurtati più di 150 punti patenti, eseguite 18 perquisizioni personali e 10 veicolari nonché 6 domiciliari.

Linea ferroviaria Eccellente – Rosarno via Tropea danneggiata

Danni in Calabria a causa del maltempo Disagi sulla linea ferroviaria calabrese via Tropea La continua pioggia di questi giorni è stata la causa di molte frane ed anche in territorio calabrese la Linea ferroviaria Eccellente – Rosarno (via Tropea) è stata interessata da un movimento franoso nel tratto tra Joppolo e Nicotera e pertanto […]

Campisi: “Dispiace che sono riusciti a silurarti”

Se già il sindaco Gaetano Vallone, firmando il decreto di revoca di membro della Giunta per Lucio Ruffa, ha aggiunto a tergo della sua decisione un commento sul suo lavoro definendolo “puntuale e producente” e ha descritto lo stesso amministratore come “protagonista” dell’azione politica della propria amministrazione, anche dal mondo dell’associazionismo giungono degli attestati di stima per l’ex assessore.