Riflessione musicale sulla Settimana Santa

I cori polifonici protagonisti dell’evento:
“Don Giosuè Macrì” di Tropea – M° Vincenzo Laganà.
“Ass Culturale Pensieri, Musica e Parole” Di Vibo – M° Antonio Romano.
“Nuova Corale Polifonica Vibonese” – M° Francesco Arena.
“San Francesco d’Assisi” di Presinaci – M° Francesco Arena.

In hoc passionis tempore

I cori polifonici protagonisti dell’evento:
“Don Giosuè Macrì” di Tropea – M° Vincenzo Laganà.
“Ass Culturale Pensieri, Musica e Parole” Di Vibo – M° Antonio Romano.
“Nuova Corale Polifonica Vibonese” – M° Francesco Arena.
“San Francesco d’Assisi” di Presinaci – M° Francesco Arena.

L’aquila che raggiunse il sole

Un “Oratorio sacro” rappresenterà la vita e le opere del venerabile don Francesco Mottola. L’opera musicale sacra, ispirata alla vicenda del servo di Dio, è stata composta dal maestro tropeano Vincenzo Laganà e si intitola “Francesco servo di Dio – L’Aquila che raggiunse il Sole”.
La rappresentazione è prevista per il 29 giugno e si terrà nel duomo di Tropea, ma i preparativi fervono già da settimane, anche perché la composizione di Laganà è imponente: si svolgerà per oltre un’ora, senza soluzione di continuità, e prevede l’impiego di un’orchestra, un coro di circa 70 elementi, oltre a 5 voci soliste e una voce recitante.