Il balletto delle analisi sulle condizioni del mare

Il territorio della provincia di Vibo Valentia, come da sempre evidenziato e come del resto noto ai più, per circa il 50% non è dotato di impianti di depurazione il che si traduce nello sversamento dei liquami non depurati nei fiumi e nei torrenti per poi finire in mare. Molti dei depuratori esistenti sono sottodimensionati e inadeguati. Interi paesi o quartieri sono privi di collegamento ai depuratori. A ciò si aggiunge il problema dei fanghi di cui spesso se ne perdono le tracce.

Emergenza idrica a Tropea e dintorni

Un ‘attività determinante a far emergere il problema, per tanti anni sottaciuto. Molte sono state, infatti, in termini propositivi, le testate giornalistiche, anche di livello nazionale, ad accendere i riflettori su un problema annoso e spesso ridimensionato.
Dopo le varie denunce e le proteste, la qualità dell’acqua è indubbiamente migliorata, quantomeno nell’aspetto, ma molti dei problemi lamentati continuano a rimanere tali. Spesso i cittadini sono costretti ad assistere al rimpallo di responsabilità tra gli enti competenti probabilmente anche nel tentativo di ridimensionare la realtà.

Referendum Ricadi–Capo Vaticano, vince il no

Ha vinto il no. Oggi, nella giornata referendaria, gli iscritti al voto erano 4731, i votanti 2104, pari al 44,4%, il popolo ha deciso: il comune di Ricadi e il territorio di Capo Vaticano non saranno una cosa sola. Secondo quanto aveva già detto il promotore del referendum, Mirabello, in una precedente intervista rilasciata a Tropeaedintorni.it, c’era la necessità di fare il passaggio formale, che guardava a un’idea di inclusione e di unità dell’intero territorio, in quanto il comune di Ricadi risulta essere molto frazionato: abbiamo Barbalaconi, Brivadi, Capo Vaticano, Ciaramiti, Lampazzona, Orsigliadi, San Nicolò, Santa Domenica e Santa Maria.

Depurazione e l’inquinamento ambientale a Ricadi

Non sappiamo se il sequestro abbia riguardato anche questa vasca, della quale più volte ci siamo occupati denunciandone pubblicamente l’utilizzo e lo sversamento dei liquami, ma certamente riteniamo, se non già avvenuto in questa occasione, la necessita di porre fine a questo scempio ambientale che si protrae da decenni.

Richiesto il riconoscimento di stato di calamità

Non è iniziato nel migliore dei modi il nuovo anno per Tropea e gli altri Comuni della Costa degli Dei (Nicotera, Joppolo, Ricadi, Parghelia, Zambrone e Briatico). L’eccezionale mareggiata dell’Epifania ha causato ingenti danni lungo l’intero litorale: stabilimenti, case vacanze e persino alcuni tra gli accessi alle spiagge sono stati completamente distrutti, così come sono scomparsi interi arenili a causa delle profonde erosioni subite dalla costa stessa.

Occorrono risposte certe sulla potabilità dell’acqua

Non vogliamo dire la fatidica frase “avevamo ragione”, siamo consapevoli che ciò non serve a nessuno, ma, con spirito di collaborazione e senso di responsabilità, riteniamo sia giunto il momento di accogliere le proposte, più volte, avanzate da questo comitato. Ribadiamo, tra l’altro, che è necessario effettuare, a brevissimo, una serie di analisi straordinarie…

In memoria di Franco

Domani 25 agosto, presso la chiesa di Santa Domenica di Ricadi alle ore 9:30, sarà celebrata una messa in ricordo ad a suffragio di Franco Mazzitelli.
La famiglia invita quanti, amici e paranti, gli hanno voluto bene a stringersi nel ricordo partecipando a questo momento di condivisione Eucaristica.

“Run Capo Vaticano” IV edizione 2016

La IV edizione della manifestazione “Run Capo Vaticano”, si svolgerà il 22 agosto 2016 con raduno dei partecipanti alle ore 16:00 nella splendida cornice di “Torre Marrana” a Brivadi di Ricadi.
La location è immersa nella natura incontaminata, caratterizzata da un’atmosfera suggestiva a tratti mistica, con vista Isole Eolie e Stromboli, dov’è presente il Teatro omonimo facente parte del Magna Grecia Teatro Festival.

“Non solo Tropea…”

Nei giorni scorsi è uscita una guida turistica illustrata, la prima dedicata interamente al territorio comunale di Drapia, intitolata, in modo eloquente, “Non solo Tropea… visita l’entroterra (Brattirò, Caria, Gasponi, Drapia)”.
Gli autori-curatori di questa pubblicazione sono i due soci della Thoth: Mario Vallone e Francesco Pugliese, i quali si sono avvalsi della consulenza storica di Giuseppe Vita.

Attivato il servizio di autolinea tra S. Domenica e le spiagge di Tropea

Attivato per tutto il mese d’agosto d’intesa con le Ferrovie della Calabria e la Regione Calabria il servizio di autolinea tra S. Domenica di Ricadi e le spiagge di Tropea e ritorno per un totale di otto corse giornaliere (quattro nelle ore mattutine e quattro nelle ore pomeridiane e serali) secondo gli orari e le soste dell’allegata tabella.
Ancora una volta premiati gli sforzi e l’impegno dell’Amministrazione Comunale in direzione della crescita e del miglioramento dei servizi in favore dell’utenza turistica e degli operatori del settore.

Ancora non risolto il problema dell’acqua sporca

Il Comitato civico lamenta, inoltre, l’assenza di un’adeguata e capillare informazione e perciò invita il Sindaco a voler rendere note le condizioni dell’acqua a tutta la popolazione, attraverso sistemi chiari e immediatamente fruibili anche in considerazione che una larga parte della popolazione, in particolare gli anziani, quanti sostano per brevi periodi sul territorio comunale e quanti non si avvalgono abitualmente di sistemi informatici per consultare il portale del comune, spesso non sono adeguatamente informati…

Appuntamento fisso ad inizio della stagione estiva

Quest’anno la manifestazione ha registrato, tra l’altro, l’adesione del Comune di Ricadi attraverso i Commissari che hanno retto l’ente fino a pochi giorni fa. Un’adesione significativa, fortemente voluta dalla terna commissariale che ha condiviso e sostenuto l’azione dei volontari. La stessa commissione ha, contemporaneamente, aderito all’iniziativa “Puliamo il Mondo” che il circolo di Santa Domenica di Ricadi realizzerà il prossimo mese di settembre in occasione della giornata nazionale di volontariato indetta da Legambiente.

“Spiagge Pulite a Santa Domenica”

Un appuntamento che si ripete da anni e che vedrà quale teatro dell’iniziativa le spiagge di Formicoli e della Scalea. Le attività prenderanno il via alle ore 9:00 nel piazzale di Formicoli. I volontari del circolo, assieme ai cittadini e a varie associazioni del territorio puliranno il tratto di spiaggia di Formicoli…