Tropea, poker all’Acconia

Con due gol per tempo il Tropea si aggiudica la sfida del17° turno contro l’Acconia. La squadra ospite resiste 13’ alla superiorità dei padroni di casa, che passano in vantaggio con Ciardulli, lesto a spingere in rete un cross di Contartese. L’undici di mister Barbieri crea tanto ma trova il raddoppio solo al 43’, grazie ad un’azione personale del solito Contartese, che serve in un fazzoletto il più facile dei gol per Calabria.

Linea ferroviaria Eccellente – Rosarno via Tropea danneggiata

Danni in Calabria a causa del maltempo Disagi sulla linea ferroviaria calabrese via Tropea La continua pioggia di questi giorni è stata la causa di molte frane ed anche in territorio calabrese la Linea ferroviaria Eccellente – Rosarno (via Tropea) è stata interessata da un movimento franoso nel tratto tra Joppolo e Nicotera e pertanto […]

La festa dei Popoli a Rosarno

Si è svolta a Rosarno sabato 5 gennaio 2013 la festa dei popoli, una festa all’insegna della fratellanza con tutte le etnie presenti sul territorio di Rosarno che noi tutti ricordiamo per quanto accaduto due anni or sono con la rivolta di Rosarno.

Al Tg2 un servizio su Tropeafestival Leggere&Scrivere

Gilberto Floriani, Maria Faragò, Mimmo Gangemi, Livia Blasi, Pasqualino Pandullo - foto Libertino

A distanza di una settimana dalla sua prima riuscitissima edizione, il TropeaFestival Leggere&Scrivere, prodotto e organizzato dal Sistema Bibliotecario Vibonese nell’ambito del bando “Calabria Terra di Festival” indetto dall’assessorato alla Cultura della Regione Calabria, continua a far parlare di sé. Domenica sera (23 dicembre),…

Arresti di Ferragosto

16 deferiti all’autorita giudiziaria, di cui 11 a piede libero e cinque in stato di arresto : è questo il bilancio dell’attività di controllo del territorio posta in essere dai Carabinieri della compagnia di Tropea a conclusione del servizio coordinato a largo raggio finalizzato a prevenire e reprimere reati durante il week end di ferragosto.
Rissa, guida in stato di ebbrezza alcolica, porto abusivo di armi od oggetti atti ad offendere, violazione obblighi imposti dall’autorità giudiziaria e detenzione di sostanze stupefacenti sono le fattispecie contestate ai denunciati.

Cinque denunce per furto d’acqua

Furto aggravato e danneggiamento. Sono questi i reati dei quali sono ritenuti responsabili i cinque soggetti deferiti all’Autorità Giudiziaria dai Carabinieri della Stazione di Spilinga ad esito della articolata attività indagine ed ispettiva rivolta al controllo degli allacci alla rete idrica pubblica finalizzata a prevenire e reprimere collegamenti abusivi e furti d’acqua.
I militari della Stazione dipendente dalla Compagnia Carabinieri di Tropea hanno deferito in stato di libertà F.P., 76enne di Ricadi, località Gurdurello, pensionato; F.G., 68enne di Ricadi, località Gurdurello, pensionato; P.F., 57enne di Rosarno, operatore turistico; B.C., 58enne di Rosarno, operatrice turistica; P.G.A., 31enne di Rosarno, operatrice turistica.

Lettera aperta a Giorgio Napolitano

Illustrissimo Signor Presidente Napolitano,
dopo i terribili fatti di Rosarno, che anzitutto chiedono il rispetto per l’umanità delle persone, intervenga Lei per la Calabria abbandonata. La Sua decisione di venire in Calabria in qualche modo è rincuorante.

Contestate decisioni di Rfi e Trenitalia

Il sindacato Problemi sulla linea Rosarno-Mileto via Tropea Con una lettera al Prefetto di Reggio Calabria e alle autorita’ regionali e provinciali, il Sindacato RDB, sottolinea che RFI ha programmato lavori straordinari per la sistemazione della linea ferroviaria nel tratto compreso tra Vibo-Pizzo e Mileto. Trenitalia ha annunciato di volere deviare i treni sulla linea […]