La mia Calabria

Ci sono luoghi, in Calabria, che andrebbero ‘ascoltati con gli occhi’: il santuario di San Francesco di Paola e la cattedrale di Stilo, la cattedrale di Gerace e il Santuario della Madonna delle Armi, l’area archeologica di Sibari (tra le prime colonie greche) e Pentedattilo…

Sei giorni dedicati alla cultura

L’inaugurazione si terrà lunedì 3 ottobre, alle 9:30. In tale circostanza interverranno il sindaco di Vibo Valentia Elio Costa; il presidente del Sistema bibliotecario vibonese Giuseppe Condello; Antonio Viscomi, vice presidente della Giunta regionale; l’onorevole Anna Rossomando, segretario Ufficio di Presidenza alla Camera dei Deputati; l’assessore regionale Federica Roccisano e i direttori artistici del Festival Gilberto Floriani e Maria Teresa Marzano.

Il nuovo servizio SPID di PosteItaliane

E’ stato presentato ieri a Reggio Calabria, nel corso di una conferenza stampa tenuta presso l’ufficio postale di via Miraglia, il nuovo servizio SPID, Sistema pubblico di Identità Digitale, che permetterà a cittadini e imprese di accedere con credenziali uniche a tutti i servizi online di Pubbliche Amministrazioni e imprese aderenti.

Abbandonata alla sorte la popolazione calabrese

«Il nuovo decreto commissariale sulla rete ospedaliera è un problema senza precedenti, con tagli atroci, trappole nascoste e previsioni fantasiose, irrealizzabili coi fondi disponibili». Lo dichiara la deputata M5s Dalila Nesci, che aggiunge: «Perfino Scopelliti fece meglio. Il provvedimento, nella grande ambiguità del dg Fatarella, nominato dal governatore Oliverio, crea le condizioni per distruggere la sanità pubblica.

Chiusura BIT Milano 2014 all’insegna dei grandi numeri e con una forte presenza calabrese

Stand CO.G.A.L. Monte Poro Serre Vibonesi che promuove il territorio Vibonese alla BIT 2014

Cultura e turismo in sinergia raccontati dall’assessore Mario Caligiuri Bronzi di Riace, territorio e mare queste le armi calabresi sfoderate in Lombardia dal governatore della Calabria Giuseppe Scopelliti Dopo una tre giorni intensa di appuntamenti tra gli operatori del turismo si conclude il 15 febbraio la Bit 2014 – Borsa Internazionale del Turismo – a […]

I momenti più belli del Tropea Leggere&Scrivere

In questa pagina troverete una piccola rassegna fotografica degli incontri tenutesi a Tropea durante le serate finali del premio “Tropea Festival Leggere&Scrivere”. La pagina verrà aggiornata con le immagini più belle anche della seconda e terza serata, che saranno aggiunte a questo articolo nei prossimi due giorni. Le foto fanno parte dell’archivio Libertino per Tropeaedintorni.it

Grandi esclusive per il TropeaFestival Leggere&Scrivere

Si avvia alla sua volata finale la seconda edizione del TropeaFestival Leggere&Scrivere, uno dei sei grandi eventi del più vasto cartellone Calabria Terra di Festival, ideato e promosso dall’assessorato alla Cultura. Negli spazi fra Vibo e Tropea, letteralmente presi d’assalto da un pubblico piacevolmente consapevole…

Presentata oggi la II edizione del TropeaFestival Leggere&Scrivere

Presentata oggi a Catanzaro la seconda edizione del TropeaFestival Leggere&Scrivere (programma in allegato), appuntamento di prestigio inserito nell’esclusivo cartellone Calabria Terra di Festival, che con i sei eventi scelti e finanziati interpretando la volontà del Presidente Giuseppe Scopelliti…

La risposta della deputata Cinque Stelle Dalila Nesci a Bruno Rosi

«Un sindaco sa bene che ogni deputato della Repubblica rappresenta la nazione, dunque ha precisi doveri verso tutti i cittadini». Inizia così la risposta della deputata Cinque Stelle Dalila Nesci a Bruno Rosi, primo cittadino di Serra San Bruno (Vibo Valentia), che il ministro dell’Interno Angelino Alfano non ha sciolto per mafia, ritenendo carenti gli elementi.

Macrì augura buon lavoro a Salerno

Apprezziamo moltissimo la decisone del Presidente Scopelliti di garantire la rappresentatività del territorio vibonese nella giunta regionale e, al contempo, siamo entusiasti per la preferenza ricaduta sull’On. Nazzareno Salerno. Una scelta che, oltre a premiare l’amico Nazzareno per l’ottimo lavoro sino ad ora svolto con grande passione, dedizione e competenza, gratifica l’intera squadra che con lui ha condiviso questo difficile ed importante percorso.

Al Tg2 un servizio su Tropeafestival Leggere&Scrivere

Gilberto Floriani, Maria Faragò, Mimmo Gangemi, Livia Blasi, Pasqualino Pandullo - foto Libertino

A distanza di una settimana dalla sua prima riuscitissima edizione, il TropeaFestival Leggere&Scrivere, prodotto e organizzato dal Sistema Bibliotecario Vibonese nell’ambito del bando “Calabria Terra di Festival” indetto dall’assessorato alla Cultura della Regione Calabria, continua a far parlare di sé. Domenica sera (23 dicembre),…

“TropeaFestival Leggere&Scrivere”

La formula del Premio Tropea racchiusa nel nuovo evento culturale “TropeaFestival Leggere&Scrivere” si appresta ad essere ancora una volta uno degli appuntamenti più interessanti e coinvolgenti del panorama letterario italiano, ad incominciare dall’innovativa formula di distribuzione dei libri in formato digitale.

Il Premio letterario “Città di Tropea” diventa Festival

a poco tempo sono stati assegnati i finanziamenti dalla Regione Calabria in merito al bando promosso con fondi POR per eventi culturali riferibili al progetto “Calabria terra di Festival”. Tra di essi, per la sezione Letteratura, è risultato vincente un progetto di partenariato che vede capofila il Sistema Bibliotecario Vibonese e la collaborazione con il comune di Tropea, quelli di Serra San Bruno e Soriano Calabro ed il Comune e la Provincia di Vibo Valentia.

Attese e speranze

Nel salutare da Reggio la Calabria, il 7 ottobre 1984 Giovanni Paolo II ci lasciava questo augurio: “Voglio augurarvi che la Chiesa in tutta la Calabria rimanga una vigna del Signore, una vigna che porta frutti, i frutti del Vangelo, i frutti della cultura, della tradizione, i frutti del cuore umano, i frutti della vita profondamente cristiana e umana”.