A Tarsia per non dimenticare

Il comune di Parghelia, per giorno 29 gennaio, ha organizzato una visita guidata al Campo di concentramento di Tarsia in memoria della Shoah. La quota individuale di partecipazione è di 28,00 euro comprendente il trasferimento in bus, il pranzo e l‘assistenza per tutta la durata del viaggio.
Dalla Piazza Europa di Parghelia si partirà verso Tarsia, località Ferramonti, in cui è situato il Campo di concentramento.

Il presepe vivente

Faranno da cornice al tradizionale presepe vivente, le strade del centro storico di Tarsia. Sabato 25 dicembre, dalle ore 17.00, le vie del borgo saranno popolate da adulti e bambini che, rigorosamente in abiti d’epoca, interpreteranno gli antichi mestieri.
Giunto alla quarta edizione, l’allestimento è curato dal parroco di Tarsia, don Pompeo Tedesco, coadiuvato dai parrocchiani e dal gruppo di Azione Cattolica del paese. Ai visitatori saranno offerti cuddurieddri e altri dolci tipici del Natale.