Parghelia, cade un pino nella piazza antistante la stazione F.S.

Due giorni fa un altro ramo si era spezzato e aveva distrutto una panchina

Il sindaco Antonio Landro: «Siamo allarmati e impotenti, perché la messa in sicurezza dei pini implica una disponibilità economica che non abbiamo»

Parghelia, cade un pino nella piazza antistante la stazione ferroviaria – foto Landro

Due giorni fa un ramo si era spezzato e aveva distrutto una panchina nella pineta adiacente alla Piazza M. Meligrana. Questa mattina un pino è caduto nella piazza antistante la stazione ferroviaria. «Per questo pino era già mia intenzione intervenire con mezzi nostri, perché il rischio che potesse cadere era evidente» ha spiegato il sindaco Landro, che insieme al suo vice Tommaso Belvedere è subito intervenuto sul posto allertando i vigili del fuoco. «Ci siamo già occupati della questione – ha spiegato Ladro. – I pini sono tanti e le risorse economiche pari a zero. Siamo allarmati e impotenti, perché la messa in sicurezza dei pini implica una disponibilità economica che non abbiamo. Da domani – a concluso Landro – ci attiveremo con la protezione civile regionale e con i vigili del fuoco». Intanto i vigili del fuoco sono al lavoro per ripristinare la viabilità nel tratto di strada interessato. La caduta del pino non ha causato danni a persone o cose, ma la paura è tanta e le probabilità che succeda ancora se non si interviene preventivamente sono altissime.

Condividi l'articolo
Francesco Marmorato
Francesco Marmorato
Docente di lettere nella scuola secondaria, collaboratore storico della testata Tropeaedintorni.it, è giornalista iscritto all'albo professionale dell'Ordine dei giornalisti della Calabria, elenco pubblicisti.