Parghelia in maschera

Martedì 8 marzo il Secondo  Carnevale pargheliese

Molti i costumi tipici di ogni regione per rappresentare in tal modo i centocinquantanni dell’Unità d’Italia

L’amministrazione comunale, il Circolo culturale “San Gerardo” di Fitili e la Scuola materna ed elementare Don Bosco di Parghelia, organizzano per martedì 8 marzo,con inizio alle ore 14,00 il Secondo  Carnevale pargheliese, con la partecipazione di adulti e bambini.
Questa amministrazione intende incentivare la partecipazione e la diffusione del Carnevale nella nostra città, considerato che esso rappresenta un’occasione di festa e di allegria che deve coinvolgere la comunità in tutte le sue articolazioni: associazioni, scuole, giovani, a tal  proposito si invitano eventuali gruppi di maschere provenienti dai paesi vicini a partecipare.
Nell’occasione i bambini della scuola sfileranno indossando costumi tipici di ogni regione per rappresentare in tal modo i centocinquantanni dell’Unità d’Italia.
E, considerato che nella stessa data ricorre la Festa delle donne, si coglie l’occasione per augurare a tutte le donne della nostra provincia, una giornata tutta al femminile.
La sfilata delle maschere sarà accompagnata dalla musica latino americana dei Morenas e dalla diretta di Radio Azzurra, oltre che dai personaggi di Mercatoys, dalla collaborazione dei ragazzi dell’oratorio di Parghelia e dai ragazzi di Artigianfamiglia.
Alle ore 17,00 il Carnevale si sposterà su Fitili dove saranno premiate le maschere più belle e sarà incendiato fra canti e balli il fantoccio”Carnevale”. Si invita la cittadinanza a partecipare numerosa.

L’assessore alla cultura e istruzione
D.ssa Anna Sambiase
 

Condividi l'articolo