Parghelia, revocato il divieto di balneazione temporaneo

Le analisi effettuate dall’Arpacal sono risultate conformi ai parametri rispetto alla tabella di riferimento

Il sindaco Antonio Landro: «L’ordinanza del 21 luglio scorso di divieto di balneazione temporaneo si era resa necessaria come atto precauzionale, considerato il momentaneo malfunzionamento della cabina elettrica di alimentazione e comunque l’impianto era stato ripristinato nell’immediatezza dell’avaria»

Antonio Landro sindaco di Parghelia – foto Stroe

Revocato il divieto di balneazione temporaneo nel tratto di costa fino a 300 metri della sponda sinistra e destra dalla foce del torrente Le Grazie. L’ordinanza del sindaco di Parghelia, Antonio Landro, del 21 luglio scorso si era resa necessaria a causa di un’improvvisa interruzione di energia elettrica dell’impianto di depurazione. Tale interruzione aveva provocato una modesta fuoriuscita di liquame nel torrente Le Grazie alla cui foce sono presenti aree di balneazione. Già dopo circa trenta minuti l’impianto di depurazione aveva ripreso a funzionare regolarmente e le analisi effettuate dall’Arpacal l’8 agosto scorso hanno dato l’esito di conformità ai parametri rispetto alla tabella di riferimento.
«L’ordinanza del 21 luglio scorso di divieto di balneazione temporaneo – ha detto il sindaco Landro – si era resa necessaria come atto precauzionale, considerato il momentaneo malfunzionamento della cabina elettrica di alimentazione e comunque l’impianto era stato ripristinato nell’immediatezza dell’avaria». Il primo cittadino di Parghelia ha poi aggiunto che «l’impianto è stato ed è monitorato costantemente oltre che dalla ditta di manutenzione anche dagli uffici comunali (ufficio tecnico e di Polizia municipale) con la costante presenza del sottoscritto». Antonio Landro ha poi concluso, spiegando che «i valori accertati nei giorni scorsi dell’Arpacal sono il risultato di questa attività quotidiana di vigilanza costante dell’Amministrazione comunale».

Condividi l'articolo
Francesco Marmorato
Francesco Marmorato
Docente di lettere nella scuola secondaria, collaboratore storico della testata Tropeaedintorni.it, è giornalista iscritto all'albo professionale dell'Ordine dei giornalisti della Calabria, elenco pubblicisti.