Pensionato greco commuove il mondo

Rubrica quotidiana a cura di P. Salvatore Brugnano

Storie belle… per vivere meglio

175a-grecia

Pensionato greco
commuove il mondo.

La potenza dei social media si esalta al massimo quando questi si incontrano con la misericordia e la solidarietà. Sta commuovendo il mondo la storia di un uomo d’affari australiano che ha fermato la sua attenzione sul pensionato in lacrime davanti alla banca e ha riconosciuto in lui un amico di suo padre: subito ha deciso di dargli il denaro che gli serve.

 Le foto di Giorgos Chatzifotiadis, 77 anni, in lacrime davanti a una banca di Salonicco hanno fatto il giro del mondo. Aveva attraversato la città, senza riuscire a ritirare la pensione della moglie. E proprio dall’altra parte del globo, dall’Australia, per lui è arrivata la salvezza.
Un ricco australiano ha deciso di aiutarlo. James Koufos, 41 anni, finanziere di origine greca che abita a Sidney, ha detto al giornale Daily Mail Australia che prenderà al più presto un volo per la Grecia per risolvere i problemi del pensionato. Perché ha riconosciuto Chatzifotiadis e ha capito che si trattava di un un caro amico del suo defunto padre. I due erano andati a scuola insieme in un paesino della Grecia.
Infatti, osservando gli scatti, Koufos ha trovato una forte somiglianza fra quell’anziano con le braccia all’aria e il volto pieno di lacrime e un vecchio compagno di suo papà. Non ne era sicuro ed ha chiesto conferma a sua madre. La donna, che vive a Salonicco, ha capito subito che si trattava della stessa persona.
“Ho chiesto a mia mamma: che cosa possiamo fare per lui?”, ha detto Koufos. Ed ha deciso di partire per la Grecia. – “Gli faremo una sorpresa. Gli daremo una bella cifra e destineremo dei fondi della nostra azienda a greci che si trovano in difficoltà”.
Tutto questo grazie ai giornali on line e ai social media che hanno diffuso le immagini di Chatzifotiadis, crollato a terra dopo aver fatto invano il giro di quattro banche per ritirare il tetto settimanale di 120 euro che costituisce il limite per gli anziani senza bancomat.
(fonte: vari social media).

Le foto di Giorgos Chatzifotiadis, 77 anni, in lacrime davanti a una banca di Salonicco hanno fatto il giro del mondo. Aveva attraversato la città, senza riuscire a ritirare la pensione della moglie: 120 euro che costituisce il limite per gli anziani senza  bancomat.
Le foto di Giorgos Chatzifotiadis, 77 anni, in lacrime davanti a una banca di Salonicco, hanno fatto il giro del mondo. Aveva attraversato la città, senza riuscire a ritirare la pensione della moglie: 120 euro che costituisce il limite per gli anziani senza bancomat.
Condividi l'articolo