Per ricordare don Armando, guida spirituale dell’Associazione “Pier Giorgio Frassati”

I giovani tropeani lo ricordano con affetto

Don Armando Granelli l’indimenticato assistente spirituale e culturale

L'indimenticato  don Armando  Granelli
L’indimenticato
don Armando Granelli
Domani, 11 aprile 2015 alle ore 18:30, presso la Concattedrale di Tropea, su iniziativa dei “giovani” dell’Associazione “Pier Giorgio Frassati”, sarà celebrata una Santa Messa per ricordare Don Armando Granelli, nel novantennale della sua ordinazione sacerdotale e a trentanni dalla scomparsa.
Per ricordare l’indimenticato assistente spirituale e culturale verranno presentate alcune foto che raccontano i momenti salienti del suo apostolato.

Armando Granelli, Sacerdote, nasce a Tropea il 22 luglio 1899 da Gaetano e Orsolina Parisi.
È ritornato alla Casa del Padre il 12 aprile 1985.
Dopo gli studi presso il Seminario Regionale San Pio X in Catanzaro venne ordinato Sacerdote in Tropea l’11 aprile 1925.
Parroco di San Demetrio dal 1926 al 1964, fu dal 1949 Canonico Penitenziere della Concattedrale.
Docente di matematica presso il Seminario Vescovile di Tropea, di cui poi divenne Rettore, e docente di religione presso il Liceo Ginnasio Pasquale Galluppi di Tropea.
Parroco della Cattedrale dal 1964 sino a quasi gli ultimi anni della sua esistenza.
Dal 1926 al 1978 fu Assistente e guida spirituale dell’Associazione Pier Giorgio Frassati di Tropea rendendosi figura di riferimento esemplare presso i giovani che ancora oggi lo ricordano con affetto, stima e riconoscenza.

A novantanni dall’Ordinazione Sacerdotale e a trenta dalla sua scomparsa, del nostro indimenticato  don Armando  Granelli, queste alcune fotografie per ricordare con le immagini i momenti più significativi della vita con i suoi giovani
A novantanni dall’Ordinazione Sacerdotale e a trenta dalla sua scomparsa, del nostro indimenticato
don Armando Granelli, queste alcune fotografie per ricordare con le immagini i momenti più significativi della vita con i suoi giovani
Condividi l'articolo