Falco ferito consegnato ai carabineri

I militari di Nicotera accolgono in caserma il rapace

Affidato alle cure dei volontari del Wwf

Nicotera: Il falco ritrovato
Nicotera: Il falco ritrovato
Nella serata dell’altro ieri un cittadino ha bussato alla porta della stazione carabinieri di Nicotera con una insolita richiesta: prendersi cura di un piccolo falco che, ferito e smarrito, aveva perso l’orientamento e rischiava di essere travolto da qualche autovettura sulla pubblica via.
Dopo un primo momento di esitazione i militari della stazione alle dipendenze della Compagnia di Tropea si sono premurati di preparare una cesta al fine di accogliere il rapace; dopo avergli dato un po’ d’acqua, hanno provveduto ad individuare gli organi competenti alla cura del volatile ed alla sua successiva rimessa in libertà.
In questo senso supporto ai militari dell’arma è stato fornito dal personale volontario del Wwf della sezione di Vibo Valentia che hanno nella tarda serata preso in consegna il rapace per dedicargli tutte le cure del caso.

Condividi l'articolo
Comunicato Stampa
Comunicato Stampa

Nasce come sito web indipendente nel 1994 e, dal 6 dicembre 2007, diventa Testata giornalistica (reg. n° 5 presso il Tribunale di Vibo Valentia). Redazione e amministrazione via Degli Orti n° 15 – 89861 Tropea (VV).