Polisportiva “Sporting Club Tropea”

Avviati i corsi di scuola calcio per le categorie “Piccoli amici”

É possibile ricevere informazioni sui corsi contattando i responsabile

“Sporting Club Tropea”
“Sporting Club Tropea”

Tropea da un po’ di tempo a questa parte rivivere un certo fermento sportivo che sembrava sopito da lungo tempo. Alla squadra neonata di terza categoria ASD Nuova Tropea, che a punteggio pieno e con risultati eccellenti sta militando il suo primo campionato, dai primi giorni di Novembre si è affiancata un’altra iniziativa, rivolta agli sportivi più giovani, una Scuola Calcio. La polisportiva “Sporting Club Tropea”, infatti, ha avviato dei corsi di scuola calcio per le categorie “Piccoli amici” per i bambini di età compresa tra i 6 e gli 8 anni, la categoria “Pulcini” indirizzata a chi ha tra i 9 e 10 anni, e gli “Esordienti” per i più grandicelli tra gli 11 e 12 anni d’età.
I corsi sportivi sono tenuti dal signor Umberto Monteverdi e da Massimiliano La Torre, istruttori e tecnici abilitati, da Domenico La Torre che ha il compito di Preparatore atletico per i portieri, mentre una collaborazione valida sarà offerta dal signor Carmine La Torre.
La segreteria dei corsi istituita presso il campo sportivo cittadino “Stadio del Sole”, è aperta nei giorni di martedì e giovedì dalle ore 16,30 alle 18 ed il sabato mattina dalle ore 10 alle 12. É possibile ricevere informazioni sui corsi contattando anche il responsabile dell’ufficio di segreteria, il signor Vincenzo Nesci, telefonando al numero 3477516028. I responsabili della scuola calcio fanno sapere che da Marzo sarà possibile usufruire anche di un pulmino minibus per il trasporto dei piccoli campioncini in erba. Nel frattempo gli stessi organizzatori stanno provvedendo alla pulizia e ripristino di un piccolo campetto di calcio situato a ridosso di alcuni vecchi uffici delle Ferrovie dello Stato, presso la Stazione ferroviaria, luogo in uso al comune da tempo abbandonato alle sterpaglie. Unitamente al campetto, queste volenterose persone si sono prodigate a ripulire un giardinetto adiacente dove i bimbi di Tropea potranno trascorrere qualche momento all’aria aperta. Probabilmente per  lo stesso campetto verrà avanzata richiesta di intitolazione ad un  giovane concittadino scomparso prematuramente. Iniziative come questa dalla scuola calcio, insieme a quella di buona volontà di ripulitura degli spazi pubblici, sono lodevoli ed apprezzabili completamente nel loro intento; riuscire poi a creare situazioni di aggregazione sociale all’insegna dello sport rende onore a chi impegna così il proprio tempo libero e le energie.

Condividi l'articolo
Caterina Sorbilli
Caterina Sorbilli

Docente nelle scuole del I ciclo, collaboratrice storica di Tropeaedintorni.it, è giornalista pubblicista iscritta all’albo professionale dell’Ordine dei giornalisti della Calabria nell’elenco pubblicisti.