Premio Berto, proclamati i finalisti

È stata proclamata la cinquina finalista per le due sezioni, italiana e straniera, della diciannovesima edizione del Premio Letterario Giuseppe Berto. Ad annunciare i nomi della cinquina finalista sono stati gli organizzatori e la giuria nel corso di una conferenza stampa di presentazione dell’edizione 2007 del “Berto”, tenutasi il 25 maggio a Milano, presso il “Centro Nazionale Studi Manzoniani”. All’incontro con gli organi di informazione hanno presenziato Rita Fazzello, vicesindaco e assessore alla Cultura del Comune di Mogliano Veneto (Tv), Giuseppe Lupo, presidente della giuria, Lucio Verbeni, segretario generale del premio, Paolo Ruffili, direttore artistico “Penne giovani”. A presenziare l’incontro per il Comune di Ricadi, che con Mogliano Veneto condivide l’organizzazione del premio e che rappresenta la seconda patria ideale del grande scrittore, erano presenti invece l’avvocato Giulia Russo, assessore al Turismo e agli Affari Sociali del Comune di Ricadi e Paolo Morabito, delegato dal sindaco di Ricadi per il premio “Berto”. La giuria, oltre al presidente Lupo, è stata composta da Mauro Baudino, Goffredo Buccini, Andrea Cortelessa, Paolo Fallai, Laura Lepri, Giorgio Pullini, Marcello Staglieno e Gaetano Tumiati.
Per la sezione italiana si sono quindi classificati Renato Gasparetti, con “I due villaggi”, Maurizio Temporin, con “Il tango delle cattedrali”, Francesco Pecoraro, con “Dove credi di andare”, Elena Varvello, con “L’economia delle cose”, e Brunella Schisa, con “La dona in nero”. Per la sezione straniera sono invece state scelte le opere di Olivier Adam, dal titolo “Scogliera”, Morten Ramsland, con “Testa di cane”, ed infine Mikhail Shishkin, col suo “Capelvenere”.
Da questi titoli dovranno in ultimo uscire i nomi dei vincitori delle due sezioni, proclamati e premiati con l’assegnazione di 7.500 euro ciascuno durante la cerimonia ufficiale, che si svolgerà sabato 9 giugno alle 18.30 a Mogliano Veneto. Nel corso della conferenza stampa è stata presentata anche la nuova formula che quest’anno impreziosirà il premio, visto che al tradizionale appuntamento del “Berto” si aggiunge una due giorni di kermesse letterarie e musicali con gli autori finalisti.

Condividi l'articolo
Francesco Barritta
Francesco Barritta

Docente di lettere nella scuola secondaria, collaboratore storico della testata Tropeaedintorni.it, è giornalista iscritto all’albo professionale dell’Ordine dei giornalisti della Calabria, elenco pubblicisti.