Premio letterario “Città di Tropea”

Pandullo, affiancato dalla collega giornalista Blasi, condurrà le tre serate

Questa sera anche Miss Italia 2009 sul palcoscenico in largo Galluppi

I tre libri finalisti al premio letterario "Città di Tropea" 2010 - foto LibertinoCome annunciato qualche giorno fa, nella sede Rai di Cosenza, durante la conferenza stampa di presentazione del Premio letterario “Città di Tropea”, questa sera, 16 luglio, si apriranno le scene del suggestivo palcoscenico allestito in largo Galluppi. Il patron del Premio, Pasqualino Pandullo, affiancato dalla collega giornalista Livia Blasi, condurrà per mano il pubblico attraverso le pagine e le parole dei tre libri finalisti.
È un Premio che vedrà in tutte le serate la presenza de gli autori scelti a far parte della triade finale: Alicia Giménez Bartlett, Gad Lerner ed il giovane Mattia Signorini avranno modo di presentare le rispettive opere interagendo direttamente con i tanti amanti della lettura che in questi mesi hanno avuto modo di conoscere ed apprezzarne i testi.
Il Premio indirizzato alla narrativa offrirà anche delle intrusioni nel mondo della filosofia e della poesia e saggistica, infatti saranno presenti Corrado Calabrò, garante per le comunicazioni, compositore di innumerevoli meravigliose poesie, il filosofo Franco Crispini, lo storico  Luciano Marrocu.
Non mancheranno le presenze di autori calabresi come quella di Angela Bubba, Carlo Simonelli, Saverio Ciccarelli, Annarita Castellani, Maria Antonietta Artesi, Cettina Castorina e tanti altri scrittori. All’interesse per la lettura saranno affiancati momenti di spettacolo con la presenza di Miss Italia 2009 Maria Perrusi, bellissima ragazza anche Lei calabrese, l’attore Giorgio Pasotti, Enzo Limardi comico di Zelig autore di un libro.
Naturalmente gli onori di casa saranno tenuti dal Sindaco di Tropea Adolfo Repice, intervenuto anche al Salone del libro di Torino e l’Assessore regionale Caligiuri che confida in eventi come il Premio Tropea per avviare quella rivoluzione socioculturale auspicata nel suo programma di governo dal Presidente della Regione Giuseppe Scopelliti. Il Premio Tropea ormai divenuto un punto di riferimento letterario per l’intera regione è patrocinato dalla Città di Tropea, dalla Provincia di Vibo Valentia, Dalla Regione Calabria, dalla Provincia di Reggio Calabria, dalla Camera di Commercio e dal Sistema Bibliotecario di Vibo, ed inoltre altri sponsor privati condividono il sogno degli amanti della lettura: Spi, Banca Popolare del Mezzogiorno, Liquirizia Amarelli e Wind. Anche quest’anno per la raccolta dei voti e la diffusione dei libri nei 409 comuni, il Premio si è affidato al Consorzio Asmenet. Le serate saranno allietate da performance di validi artisti come i musicisti Mario Stefano Pietrodarchi, Luca Lucini, Tommaso Arena, Giuseppe Gualtieri e Luca Colantonio per “Tango e dintorni”, il Maestro Sergio Coniglio, gli attori Eugenio Masciari e Rossana Colace. Tutti pronti, dunque, a vivere le tre serate più interessanti dell’estate Tropeana.

Condividi l'articolo
Caterina Sorbilli
Caterina Sorbilli
Docente nelle scuole del I ciclo, collaboratrice storica di Tropeaedintorni.it, è giornalista pubblicista iscritta all'albo professionale dell'Ordine dei giornalisti della Calabria nell'elenco pubblicisti.