Premio Nazionale di Cinematografia “Raf Vallone”

C.S. Premio Nazionale Raf Vallone

La II Edizione a Tropea in Piazza Vittorio Veneto domenica 18 settembre 2016 alle ore 21:30

Una foto del 1984 di Raf Vallone a Tropea - foto Libertino
Una foto del 1984 di Raf Vallone a Tropea – foto Libertino

 
Si terrà domenica 18 settembre 2016 alle 21:30 nella centralissima Piazza Vittorio Veneto di Tropea seconda edizione del Premio nazionale di cinematografia “Raf Vallone”.
L’edizione del 2016 è realizzata grazie al contributo economico del Comune di Tropea ed al patrocinio non oneroso del Ministero dei Beni artistici e Culturali – Direzione Generale Cinema che hanno apprezzato e sostenuto l’iniziativa.
Uno speciale comitato tecnico è attivo già dal mese di marzo 2016 per scegliere i lavori (7 categorie e alcuni riconoscimenti speciali) che saranno premiati domenica sera, in Piazza Vittorio Veneto saranno sul palco importanti nomi del cimema, della Tv e del teatro fra i quali: Loredana Cannata, Elisabetta Pellini, Pier Giorgio Bellocchio, Alessia Barela, Francesca Andreoli, Paolo Vivaldi, Pamela D’Amico, Walter D’Errico, Gian Claudio Caretta, Giorgio Amato, Pier Francesco Ajello, Salvatore Romano, Carlotta Bolognini ed altre sorprese.
La direzione artistica è come sempre di Saverio Vallone (attore e regista) figlio del celebre Raf Vallone e dell’attrice Elena Varzi, mentre il coordinamento artistico e la responsabilità organizzativa sono affidati a Francesca Piggianelli di Romarteventi e di Cinecittà Studios.
Sono numerosi gli eventi legati al Premio Nazionale Raf Vallone e fra gli altri ricordiamo la mostra fotografica permanente sulla vita artistica dell’attore tropeano aperta tutto l’anno presso l’antico sedile dei nobili in Corso Vittorio Emanuele, 34 a Tropea.

Ufficio Stampa Premio Nazionale Raf Vallone
Il direttore artistico- Saverio Vallone
Infoline 389 103 1247

Condividi l'articolo
Salvatore Libertino
Salvatore Libertino

Fotoreporter, editore e proprietario della testata Tropeaedintorni.it, è giornalista pubblicista iscritto all’albo professionale dell’Ordine dei giornalisti della Calabria nell’elenco pubblicisti.