Processione S. Maria dell’Isola 2017

Anche quest’anno la tradizionale regata sul mare

Le settecentesche statue raffiguranti la Sacra Famiglia, dopo la solenne celebrazione verranno imbarcate su un peschereccio di una famiglia di pescatori tropeani


Questa sera alle 22:15, presso il Santuario Santa Maria Dell’Isola, veglia Mariana in onore di Maria SS. Assunta.
In questa veglia si pregherà per Pasquale Tropeano affinchè la Madonna dell’Isola lo protegga col suo manto materno e lo sostenga in quest’ora difficile.

La Storia
Testimone della storia ultra millenaria della città, nulla di certo sappiamo della sua erezione; ma dalla ricerca di alcuni storici emerge l’ipotesi, verosimile, che vi fosse un primo insediamento di monaci eremiti greci. La città di Tropea come tutta la Calabria, infatti, era posta sotto la giurisdizione ecclesiastica di Bisanzio e, dunque, di rito greco fino all’arrivo dei Normanni (1040) che si adoperarono per la latinizzazione.
Intorno all’anno 1066 la chiesa di S. Maria dell’Isola e alcuni territori dei dintorni con le rispettive dieci famiglie che li coltivavano, furono donati dai Normanni all’abate di Montecassino, Desiderio, divenuto poi papa Vittore III e cugino di Sichelgaita, seconda moglie di Roberto il Guiscardo.
A testimonianza di ciò vi è un’incisione su di una formella della porta bronzea della Basilica di Montecassino la quale attesta la proprietà di Sancta Maria de Tropea cum omnibus pertinentiis suis.

Vi potrebbe interessare anche

Diretta Streaming della Processione del 15 agosto

Per saperne di più visita il sito ufficiale

http://www.santuariosantamariadellisolatropea.it/

Condividi l'articolo
Daniela Stroe
Daniela Stroe

Appassionata di fotografia e giornalismo, esperta in social media e comunicazione, è collaboratrice di Tropeaedintorni.it, testata per la quale cura i network collegati al sito e realizza articoli, reportage fotografici e video.