Proclamati i vincitori

Tropea Film Festival – edizione 2008

Premi alla Carriera a Carlo Rambaldi e Carlo Delle Piane

Si è conclusa tra applausi scroscianti ed una standing ovation del pubblico presente (oltre seicento spettatori tra politici, artisti e gente comune) per i due Premi alla Carriera, Carlo Rambaldi e Carlo Delle Piane, la seconda edizione del Tropea Film Festival (23 – 30 agosto 2008) che si è svolta nel Teatro del Porto di Tropea, sotto un cielo ammantato di stelle.
Nella serata finale (30 agosto) i presentatori Jeff Bifano e la statuaria Claudia G. Moretti hanno comunicato i nomi dei vincitori che sono scaturiti dal conteggio dei voti delle Giurie, presiedute dall’attore Domenico Fortunato e da Saverio Ciccarelli, direttore del mensile La Piazza, coadiuvati dal Garante Giuseppe Mazzitelli.
Di seguito i nomi dei vincitori ed i premi:
Migliore Sceneggiatura Ogni giorno, regia di Francesco Felli; Migliore Colonna Sonora Originale Louis Siciliano, per il film Il Rabdomante; Migliore Documentario Sotto il cielo di Ahmedabad, regia di Francesca Lignola e Stefano Resechi; Migliore Attrice Lungometraggio Annalisa Insardàper il film E’ tempo di cambiare, regia di Fernando Muraca; Migliore Attore Lungometraggio Pascal Zullino per il film Il Rabdomante, regia di Fabrizio Cattani; Migliore Attrice Cortometraggio ex aequo Paola Tiziana Cruciani, Lunetta Savino, Carla Signoris per il film Tutto brilla; Migliore Attore Cortometraggio Il piccolo Nicolò Urbinati per il film corto Porque hay cosas que nunca se olvidan; Migliore Corto
Porque hay cosas que nunca se olvidan, regia di Lucas Figueroa; Migliore Regia Lucas Figueroa per il film corto Porque hay cosas que nunca se olvidan; Migliore Lungometraggio Il Rabdomante, regia di Fabrizio Cattani; Migliore corto dedicato al mare Gli occhi di Djamel, regia di David Casals-Roma.
Inoltre, sono stati assegnati a Carlo Rambaldi e Carlo Delle Piane i due Premi alla Carriera consistenti in statuine in oro e argento dell’orafo calabrese Gerardo Sacco. Il pubblico ha accolto questi due grandi del mondo dello spettacolo con una standing ovation che sembrava non voler finire più.
Il Presidente, Bruno Cimino, con tutto il suo staff, nel dare appuntamento per l’agosto del 2009, si dice molto soddisfatto dei risultati ottenuti in questa seconda edizione, notevolmente cresciuta in qualità, del Tropea Film Festival, evento nato dalla felice collaborazione tra l’Associazione Culturale Tropeana e la Società Porto di Tropea, che ha ottenuto il patrocinio della Regione Calabria e dell’AGIS Calabria nonché il fattivo contributo del Ministero per i Beni e le Attività Culturali – Direzione Generale per il Cinema; della Calabria Film Commission; della Camera di Commercio di Vibo Valentia; della Provincia di Vibo Valentia e dei Comuni di Tropea, Ricadi e Drapia.

Condividi l'articolo