Questa sera la quinta edizione del “Premio L’Isola 2018”

I sei protagonisti saranno presenti alla premiazione

Saranno premiati personalità che si sono distinte nel mondo nelle loro arti o professioni

La cerimonia di premiazioni si svolgerà in Piazza Vittorio Veneto alle ore 21:30, dove verrà consegnato ai personaggi selezionati il prestigioso riconoscimento. Di seguito le biografie e approfondimenti sulla vita e la storia.

“Premio Isola 2018” i premiati alla V edizione: Di Bella Melania, Figliuzzi Tiziana, Macrì Salvatore, Naso Olga, Rossomando Anna, Sirignano Antonio

Di Bella Melania

Laureata in lettere moderne con indirizzo discipline dello spettacolo all’Università Sapienza di Roma.
Ha avuto varie esperienze in produzioni cinematografiche indipendenti e documentari di viaggio per la RAI.
Ha tenuto docenze in laboratori creativi per la diffusione della cultura della legalità attraverso il mezzo audiovisivo sia a Roma nelle scuole con progetti finanziati da FORMEZ P.A. D’INTESA CON IL MIUR e sia in Calabria con l’ONG “SAVE THE CHILDREN” le sue esperienze lavorative sono descritte sul suo blog personale “SAMOTRACIA”.
Nel 2017 viene chiamata a collaborare alla produzione del documentario “LO SQUADRONE” dedicato ai Carabinieri Cacciatori che hanno la loro base a VIBO VALENTIA il documentario è andato in onda su RAI DUE in seconda serata dal 21 marzo in poi per 4 mercoledì consecutivi.
Ha lavorato a questa produzione dal luglio 2017 al 20 settembre 2017 in collaborazione con la Film Commission Calabria.

Figliuzzi Tiziana

Tiziana Figliuzzi nasce a Tropea il 4 Marzo 1978. Sin da bambina dimostra una spiccata predisposizione ed un grande interesse per l’arte e l’architettura.
Dopo aver frequentato il liceo scientifico di Tropea, si iscrive all’università degli studi Roma Tre, dove consegue la laurea in architettura nel 2003.
Affascinata dal carisma ingegno ed estro dei grandi nomi dell’architettura, sviluppa e coltiva una grande ammirazione per il noto architetto Renzo Piano, che ispirerà i suoi progetti futuri. Specializzata nella realizzazione di abitazioni e complessi residenziali, decide di ampliare il suo know-how diventando esperta nella realizzazione di progetti diversi come palestre, centri benessere, bed & breakfast, agriturismi, ristrutturazione di edilizia interna ed interior design.
Al momento è impegnata nella ristrutturazione di una villa signorile di grandi dimensioni in qualità di progettista e direttore artistico, oltre che nella progettazione di un agriturismo e di un bed&breakfast. Nel 2017 si avvicina ad un grande gruppo immobiliare, Re/Max Italia, azienda leader nel settore a livello mondiale che sposa perfettamente la sua ideologia lavorativa, e mette a disposizione le proprie competenze ed innovazione presso l’agenzia Re/Max Home District di Brescia. Il suo tocco personale si esprime non soltanto nella ricollocazione degli spazi, ma anche nell’utilizzo di tecnologia all’avanguardia ed arredamento di interni di ultima generazione.
Ciò che le sta più a cuore nella realizzazione dei suoi progetti è riuscire a realizzare i sogni dei suoi clienti, rendendo reale ciò che essi desiderano. La caratteristica principale dei suoi lavori è l’unicità degli stessi, che, in quanto “pezzi unici”, acquisiscono ancor più valore ed originalità. Durante la sua vita Tiziana lavora e vive in diverse regioni italiane e presenta i suoi progetti anche all’estero, in paesi quali la Macedonia, il Kosovo, Dubai, Qatar, Turchia. Durante il periodo universitario conosce Antonino Siclari, che diventerà poi suo marito e con il quale vive in Lombardia e più precisamente a Brescia. Madre di due bellissime bambine, Tiziana gestisce egregiamente il ruolo di madre, moglie e professionista.

Macrì Salvatore

Dr. Salvatore Macrì: medico veterinario, dottore in ricerca, specialista in sanità animale, specialista in ispezione degli alimenti di origine animale. Attualmente dirigente veterinario delle professionalità sanitarie con incarico di natura professionale di alta specializzazione presso l’Ufficio 4 della Direzione generale della sanità animale e dei farmaci veterinari del Ministero della Salute. Si occupa di valutazione dell’efficacia clinica relativamente all’autorizzazione all’immissione in commercio dei medicinali veterinari e l’utilizzo del farmaco negli allevamenti zootecnici. Referente nazionale per l’autorizzazione alla sperimentazione clinica dei medicinali veterinari, per l’approvazione della produzione di autovaccini, dei vaccini stabulogeni e dei medicinali veterinari destinati a specie minori e quelli utilizzati in apicoltura. Membro del gruppo di lavoro sul Regolamento UE 2016/429 relativo alle malattie animali trasmissibili. Membro del Borderline Working Group, Contact Points per L’Italia. Componente del Gruppo di lavoro per il monitoraggio dell’antimicrobicoresistenza. Responsabile scientifico progetto di collaborazione con Istituto Superiore di Sanità relativamente ai medicinali immunologici veterinari. Ha coordinato le attività per la stesura delle linee guida sulla medicina trasfusionale e sull’utilizzo di cellule staminali in medicina veterinaria. Ha collaborato alla stesura del Manuale “Biosicurezza e uso corretto e razionale degli antibiotici in zootecnia “pubblicato dal Ministero della Salute. Da luglio 2006 al 2010 è stato membro del Pharmacovigilance Working Party Agenzia Europea del Farmaco (EMEA) a Londra. Autore di svariate pubblicazioni inerenti la sanità animale e relatore in numerosi convegni nazionali e internazionali in rappresentanza del Ministero della Salute. Docente sulle materie relative alla gestione del farmaco veterinario nei corsi di preparazione dei marescialli dei carabinieri del NAS. Docente nei seminari organizzati presso le principali scuole di specializzazione di Sanità Animale Italiane su argomenti relativi alla gestione dei medicinali veterinari in allevamento.

Naso Olga

Olga Naso è nata a Noto (SR), e subito si trasferisce in Calabria, a Caria, dove la mamma insegnava.
Si laurea in Medicina e Chirurgia Roma 1964 con specializzazione in Anestesia, Rianimazione, Ostetricia e Ginecologia.
Dal ’67 all’87 è Assistente ordinario all’Università Cattolica del Sacro Cuore presso la cattedra di Anestesiologia e Rianimazione.
Dall’87 al ’95 è Medico del Senato della Repubblica. Nel 2004 è nominata, su iniziativa del Presidente della Repubblica, Commendatore Ordine al Merito della Repubblica Italiana.
E dal 1995 al 31 dicembre 2007 è Responsabile del Servizio Sanitario del Senato della Repubblica. E’ tutt’ora Medico Onorario e consulente effettiva, per i problemi che attengono la salute della donna.
Socia e membro del direttivo di IrisRoma Onlus dal 2008, ne diventa Presidente nel 2014.
Presidente in carica di Iris Roma
Onlus, www.irisroma.org associazione che si impegna nella lotta ai Tumori femminili e nella tutela della Salute della Donna e dei suoi diritti a ottenere corrette informazioni, diagnosi precoce e cure personalizzate in tutto il territorio.

Rossomando Anna

Nata nel 1963 da famiglia tropeana di profonde radici, è avvocato penalista a Torino.
Senatrice del Partito democratico, il 28 marzo 2018 è stata eletta Vice Presidente del Senato della Repubblica.
Parlamentare dal 2007, è stata componente nella XVII Legislatura dell’Ufficio di Presidenza della Camera dei Deputati, del Comitato Pari opportunità e del Comitato Affari del Personale; del Direttivo dell’Intergruppo per le Donne, i Diritti e le Pari Opportunità della Camera dei Deputati.
E’ stata Membro della Commissione Giustizia Camera dei Deputati e Capo Gruppo PD in Giunta per le Autorizzazioni.
Anche se per il lavoro e gli incarichi istituzionali non può mantenere nella Città una presenza più intensa, ha casa anche in Tropea, dove –da sempre- trascorre le vacanze estive che gli impegni le consentono.

Sirignano Antonio

Il M° Antonio Sirignano è nato a Camposano, Napoli, il 1 aprile 1935. Ma tropeano d’adozione. Sin da ragazzino rivela la sua vocazione musicale grazie ad uno zio paterno.
Nel 1950 viene ammesso nel prestigiosissimo Conservatorio di musica San Pietro a Majella di Napoli ove si diploma in Oboe con il M° Raimondo Sorrentino, ottenendo altresì due borse di studio.
Approfondisce gli studi musicali dedicandosi al rigoroso studio della Composizione sotto la guida del grande Maestro Domenico Quatrano, sono anni in cui svolge un’intensa attività concertistica con tourèe in Italia ed all’Estero sotto la direzione di direttori d’orchestra tra i più importanti del mondo quali, Franco Patanè e Franco Ferrara.
Trasferitosi a metà degli anni sessanta nella meravigliosa città di Tropea, nel 1968 forma a la banda musicale V. Bellini, questo progetto culturale cambierà inesorabilmente il contesto sociale e musicale di Tropea e della Calabria, gran parte dei 67 ragazzi facente parte del complesso bandistico, diventeranno musicisti professionisti.
All’inizio degli anni 70 vince la cattedra di professore di oboe e poco tempo dopo viene nominato reggente del Conservatorio di Vibo Valentia per un ventennio.
Sono anni di notevole impegno musicale ed organizzativo, per far crescere queste istituzioni dal punto di vista pedagogico, strutturale e di governante.
Successivamente fonda l’orchestra lirico sinfonica Euterpe, che annovera fra le sue fila i migliori studenti del Conservatorio con i professori, esibendosi in decine di concerti che l’anno vista protagonista in molte città e stagioni concertistiche.
La poliedricità del M° Sirignano si evince nell’inesauribile vena compositiva, nella direzione d’orchestra e come oboista in svariate formazioni da camera.
La missione del M° Sirignano è stata piu volte attenzionata dalla rai e da altri organi di informazione.
Il Maestro è stato insignito per il suo impegno musicale totalizzante da numerosi riconoscimenti di istituzioni concertistiche e culturali.

Prima parte della diretta streaming

La quinta edizione del “Premio L’Isola 2018” (prima Parte)

La quinta edizione del “Premio L’Isola 2018” (prima Parte)

Pubblicato da Tropeaedintorni su Sabato 14 luglio 2018

Seconda parte della ditretta streaming

La quinta edizione del “Premio L’Isola 2018” (secoda parte)

La quinta edizione del “Premio L’Isola 2018” (secoda parte)

Pubblicato da Tropeaedintorni su Sabato 14 luglio 2018

 

Condividi l'articolo
Redazione
Redazione
Tropeaedintorni.it nasce come sito web indipendente nel 1994 e, dal 6 dicembre 2007, diventa Testata giornalistica (reg. n° 5 presso il Tribunale di Vibo Valentia). Redazione e amministrazione via Degli Orti n° 15 – 89861 Tropea (VV)