Rinnovati gli organi sociali della proloco di Parghelia

Da comunicato stampa

Tommaso Belvedere presidente proloco e vice presidente unpli della provincia, puntualizza che l’obbiettivo del nuovo direttivo è “Comunicare il mondo proloco”

I locali dell ProLoco di Parghelia
I locali dell ProLoco di Parghelia

Nell’ assemblea del 16/03/2013, sono stati rinnovati gli organi sociali della proloco di Parghelia. Prima dell’elezioni è stato presentato e approvato anche il conto consuntivo del 2012 che, nonostante le enormi difficoltà economiche, è risultato ampiamente in positivo. Questo consentirà ai nuovi eletti di continuare l’attività della proloco con una certa tranquillità. Passati alle operazioni di voto, come presidente viene riconfermato per acclamazione Tommaso Belvedere. Viene riconfermata anche per acclamazione il vice presidente Cristina Anello. Entrano nel direttivo il giovane Vincenzo Mazzitelli come segretario, confermata anche Giovanna Belvedere e Lino Landro. Eletto anche l’organo di controllo che vede come presidente Franco Grillo, Vittorio Belvedere e Franco Cuturello componenti. Il Presidente Belvedere, intende ringraziare tutti quanti i soci per il sostegno e e la fiducia ancora accordata. Ringrazia soprattutto il vice presidente Cristina Anello per la vicinanza e il supporto che gli ha dato nei tre anni passati e che ancora darà nei prossimi futuri. Tre anni in cui importanti traguardi sono stati raggiunti tra i quali, il riconoscimento dell’ufficio di informazione e accoglienza turistica IAT, la stipula del protocollo d’intesa con le altre proloco vicine, il Patto del territorio, la vice presidenza dell’unpli provinciale, oltre alle tante manifestazioni socio culturali, enogastronomiche, sportive, le visite, le escursioni guidate, ma soprattutto la collaborazione con le altre associazioni, la chiesa la scuola e il comune che deve essere in ogni caso perseguita perché non può che portare giovamento. L’obbiettivo del nuovo direttivo però è “Comunicare il mondo proloco”, nel segno dell’innovazione ma nella tradizione. Far partecipare tanta più gente, giovani in particolare, in questo mondo di volontari che si mette al servizio della località in cui vive. Le proloco non nascono solo per organizzare feste sagre. Gli intenti sono anche altri: per esempio ovviare al bisogno di cittadini e operatori turistici di avere a disposizione uno strumento valido per tutelare e migliorare la qualità della vita e promuovere la conoscenza del patrimonio culturale, ambientale e storico del proprio paese. Le sagre, però, rappresentano degli importanti mezzi attraverso i quali le proloco promuovono le tradizioni, i costumi, i piatti tipici. Il mondo proloco, quindi è autentico, giovane, attivo e va dall’organizzazione di sagre alla promozione e informazione del patrimonio storico culturale materiale e immateriale, è un mondo apprezzato e condiviso ma ancora non conosciuto come dovrebbe e potrebbe. Grazie all’ UNPLI però, si stanno conseguendo ottimi risultati. Finalmente, le pro loco incominciano a essere considerate come soggetti attivi e non passivi dell’offerta turistico culturale e organizzativa a livello provinciale e regionale, sono coinvolte sia per le funzioni che rivestono rispetto all’ente pubblico, sia per le numerose esperienze concrete in tema di recupero, tutela e valorizzazione del patrimonio culturale.
Una altra cosa su cui puntare è sicuramente il turismo culturale. La gente oggi considera la cultura un aspetto fondamentale non soltanto di conoscenza di storia, scienza ma anche di luoghi, tradizioni che diventa cosi turismo di scoperta. Si deve puntare a nuove forme di turismo allargando l’offerta: il bisogno di scoprire, viaggiare esplorare resta importante, il turismo non deve essere e non può essere inteso solo come sostegno a una attività economica industriale ma deve essere concepito come complemento alla cultura. E’ necessaria quindi un forte coordinamento tra tutti gli attori pubblici e privati che si occupano di turismo e cultura, che sono elementi di una stessa filiera e che tutti insieme, forniscono servizi di qualità al turista. La sfida da cogliere è importante, per tutti, ma è indispensabile per avere dei risultati.
Tommaso Belvedere presidente proloco Parghelia Vice presidente unpli vv

Condividi l'articolo
Salvatore Libertino
Salvatore Libertino
Fotoreporter, editore e proprietario della testata Tropeaedintorni.it, è giornalista pubblicista iscritto all'albo professionale dell'Ordine dei giornalisti della Calabria nell'elenco pubblicisti.