Rinnovato l’appuntamento della donazione di un quadro di un’artista locale

C.S. Assessorato alla Cultura e Turismo di Parghelia Anna Sambiase

Una attenzione sui piccoli studenti dell’asilo e della scuola elementare

I piccoli studenti dell’asilo e della scuola elementare del plesso scolastico di Parghelia
I piccoli studenti dell’asilo e della scuola elementare del plesso scolastico di Parghelia

Ancora una volta l’Amministrazione Comunale ha posto la sua attenzione sui piccoli studenti dell’asilo e della scuola elementare del plesso scolastico di Parghelia. Dopo la consegna delle uova di Pasqua a tutti i bambini della scuola, nei giorni scorsi, alla presenza del Dirigente scolastico Antonello Scalamdandre, del Sindaco del nostro Comune Maria Luisa Brosio, del Vice Sindaco Romina Loiacono e dell’Assessore alla Cultura Anna Sambiase, si è rinnovato l’appuntamento, oramai divenuto una tradizione molto attesa, della donazione di un quadro da parte di un’artista locale destinato , non solo ad arredare i locali della scuola, ma anche e soprattutto ad avvicinare i più piccoli della nostra comunità, all’arte, ai colori ed alle sensazioni che essa trasmette.
E così, con la collaborazione del Circolo San Gerardo di Fitili con il suo presidente, il maestro Franco Cuturello, l’artista Amalia Alia, nativa di Parghelia, autodidatta ha partecipato a molte mostre collettive e personali in tutta Italia, attualmente ha una sua esposizione permanete a Vibo Valentia. La stessa ha consegnato alla scuola un suo dipinto raffigurante i colori della primavera con un tripudio di papaveri rossi che ha affascinato ed incuriosito i bambini.
Ha introdotto la manifestazione, il sindaco ringraziando l’artista e salutando i presenti, ha poi preso la parola l’assessore Anna Sambiase spiegando le motivazioni dell’iniziativa e la circostanze che tale rituale si è ripetuto per il quinto anno consecutivo, augurando ai piccoli studenti che, da grandi possano diventare degli artisti, dopo che altri pittori parghelioti. Il presidente del circolo Franco Cuturello ha ricordato la scuola di pittura di Fitili che orami da diversi anni raccoglie molti pittori in erba e ha sottolineato l’importanza dell’arte nelle scuole.
Molto colpito dall’iniziativa e complimentandosi con questo assessorato è stato il dirigente scolastico che ha sottolineato che la nostra scuola è l’unica che realizza tale manifestazione e che l’Amministrazione comunale è sempre stata presente e collaborativa sui problemi della scuola.
L’artista, visibilmente emozionata, dopo aver spiegato il contenuto della sua opera, che considera l’arte qualcosa che è in costante movimento, si è detta felice di consegnare un quadro per abbellire i luoghi dove lei stessa è stata studentessa .
E’ stato un momento di intensa partecipazione cui hanno dato il loro contributo anche le maestre presenti coinvolgendo gli studenti e spiegando loro la funzione dell’arte. Appuntamento al prossimo anno.

Condividi l'articolo