Riuscito il flash-mob a Tropea

Studenti donne e mimose primi attori

Puntualmente, come da programma, protagonisti in Piazza Vittorio Veneto gli studenti tropeani

flashMobTropea01

flashMobTropea02

flashMobTropea03

flashMobTropea04

flashMobTropea05

flashMobTropea06

flashMobTropea07

flashMobTropea08

flashMobTropea09

flashMobTropea10

flashMobTropea11

flashMobTropea12
L’8 Marzo ha coinvolto l’Istituto Superiore tropeano, come sempre impegnato sul versante della cittadinanza attiva e della tutela dei diritti umani. Un convegno, denominato ”Donne libere”, si è svolto al Museo Diocesano alla presenza di tre testimoni d’eccellenza: la Vice Prefetto dott.ssa Maria Rosa Luzza, la Commissaria Straordinaria dell’ASP dott.ssa Maria Pompea Bernardi e l’imprenditrice, responsabile della S R M, dott.ssa Silvia Lara Riga.
Durante lo svolgimento del convegno un omaggio alla poetessa Alda Merini curato da laboart, un laboratorio artistico in senso ampio che si sta sempre più radicando a Tropea presieduto da Maria Grazia Teramo, ha rappresentato un momento molto suggestivo.
Il Flash-mob, a conclusione della mattinata, in piazza Vittorio Veneto ha coinvolto moltissimi studenti e docenti dell’Istituto.

Condividi l'articolo
Salvatore Libertino
Salvatore Libertino
Fotoreporter, editore e proprietario della testata Tropeaedintorni.it, è giornalista pubblicista iscritto all'albo professionale dell'Ordine dei giornalisti della Calabria nell'elenco pubblicisti.