“Saluti da Tropea”

Una simbolica iniziativa di solidarietà

Un gesto sicuramente  encomiabile

I bambini delle prime classi della scuola elementare della città - foto Libertino

Una simbolica iniziativa di solidarietà è stata portata avanti dal gruppo carnevalesco “Saluti da Tropea”. Questo gruppo di bambini delle prime classi della scuola elementare della città, è stato vincitore del secondo premio al concorso organizzato dall’ASCOT in occasione del Carnevale. All’indomani della vicenda in cui fu devastato da un incendio il bar “Royal”, alcune famiglie sono rimaste senza più un’abitazione. La deflagrazione infatti ha irrimediabilmente compromesso l’intero stabile in cui era sito il bar Royal, per fortuna senza danni alle persone. L’insegnante Caterina Sorbilli, referente del gruppo “Saluti da Tropea”, insieme ai suoi alunni ha deciso di dedicare il premio vinto ai due bambini coinvolti nella vicenda. La vincita di € 250,00 è sicuramente irrisoria rispetto ai danni subiti dall’abitazione colpita dalla deflagrazione. Ma come ci tiene a sottolineare la Sorbilli: ‹‹Ci sembra doveroso e soprattutto simbolico per far sentire la nostra vicinanza e quella di tutta la comunità scolastica a loro ed alle famiglie coinvolte nel grave episodio››. Un gesto sicuramente  encomiabile per il messaggio che vuol far trapelare. Caterina Sorbilli aggiunge: ‹‹La cifra può apparire insignificante ma, vuole essere un segno d’attenzione ed interesse, un piccolissimo punto da cui ripartire e ricostruire magari acquistando quaderni, penne, matite colorate per ridisegnare e colorare nuovamente il futuro››.

Condividi l'articolo