San Francesco e il Giorno del dono

Rubrica quotidiana a cura di P. Salvatore Brugnano

Storie belle… per vivere meglio

San Francesco e il Giorno del dono.

Il giorno di San Francesco d’Assisi, santo universale, per una legge del Parlamento italiano è diventato il Giorno del dono e giornata della pace, della fraternità e del dialogo tra appartenenti a culture e religioni diverse”.
– Perciò la Ministra dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (M.I.U.R.), Valeria Fedeli, nella occasione il 3 ottobre ha inviato una circolare alle scuole per il Giorno del dono che si è celebrato ieri, 4 ottobre, secondo quanto previsto dalla legge n.110 del 14 luglio del 2015.
E alle scuole è stato consegnato ufficialmente il Calendario delle Religioni.

♥ ♥ ♥

Dono, dialogo, rispetto.
♦ Sintetiche ed essenziali sono state le parole della Ministra Valeria Fedeli:

“Mettere le proprie risorse al servizio degli altri, scegliere di condividere il proprio tempo, la propria energia, la propria intelligenza, il proprio impegno significa sentirsi parte di una comunità.
Educare al dono è decisivo per una convivenza democratica. È uno degli aspetti più importanti e fondanti, insieme al tema del dialogo con l’altro, di quella cittadinanza attiva che vogliamo promuovere fra le studentesse e gli studenti, anche con iniziative come questa”.

♦ Il Parlamento italiano, con la legge n. 24 del 10 febbraio 2005, aveva riconosciuto il 4 ottobre, giorno di San Francesco, anche quale “solennità civile e giornata della pace, della fraternità e del dialogo tra appartenenti a culture e religioni diverse”, in onore dei Santi Patroni speciali d’Italia San Francesco d’Assisi e Santa Caterina da Siena.

Dono, dialogo, rispetto sono dunque le parole chiave sulle quali le scuole di oggi sono invitate a riflettere.
A questo fine è stato distribuito anche il “Calendario del dialogo – le feste delle comunità”, realizzato dalla Commissione sul pluralismo, la libertà e lo studio delle scienze religiose a scuola, istituita presso il MIUR, come allegato alla circolare.

Scarica il Calendario delle religioni in formato *pdf (2199.2 KB).

Il giorno di San Francesco d’Assisi, santo universale, per una legge del Parlamento italiano è diventato il Giorno del dono e giornata della pace, della fraternità e del dialogo tra appartenenti a culture e religioni diverse”. Dono, dialogo, rispetto sono dunque le parole chiave sulle quali le scuole di oggi sono invitate a riflettere.
Condividi l'articolo