“Sapere di cipolla”, le eccellenze enogastronomiche

Show cooking con Marisa Laurito, la giornalista M. Roncacci e lo chef A. Circiello

“La Rossa di Tropea”, solo sensazioni di dolcezza

TropeaSapereDiCipollaExpo e territori è una iniziativa promossa dal Governo italiano per valorizzare le aree del Paese in occasione dell’esposizione Expo Milano 2015; il progetto è coordinato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri e realizzato con il Dipartimento per lo Sviluppo e la Coesione Economica e il supporto operativo di Invitalia. Sono coinvolte 19 Regioni e la Provincia Autonoma di Trento e 5 Ministeri (Politiche Agricole, alimentari e Forestali; Beni e attività culturali e turismo; Esteri; Istruzione, università e ricerca; Ambiente, tutela del territorio e del mare).
Gli obiettivi dell’iniziativa sono:
Valorizzare le aree del Paese che, per caratteristiche di dotazioni di risorse (culturali, ambientali, del “saper fare” in particolare rispetto ai temi dell’EXPO) possano divenire destinatarie di flussi generati dall’Expo.
Promuovere la conoscenza a livello internazionale delle risorse territoriali della Regioni Italiane
Indurre effetti rilevanti in termini di competitività dei territori e dei sistemi produttivi e innescare processi di sviluppo e crescita basati sulla valorizzazione delle loro risorse.
Le Amministrazione Regionali sono state invitate a presentare almeno due proposte progettuali, che in sede di confronto tra gli uffici indicati dal Ministro per la Coesione Territoriale e la singola Regione (Procedura Negoziata), sono state “modellate” per meglio rispondere agli obiettivi e ai criteri dell’iniziativa, per poi essere selezionate e co-finanziate. Per ogni Regione è stato finanziato un progetto, invece per le Regioni del Mezzogiorno (Campania, Calabria, Puglia e Sicilia) e per la Lombardia, sono state finanziati due progetti.
EXPO VERSO I TERRITORI E LA REGIONE CALABRIA
La Regione ha proposto due progetti che hanno come obiettivi:
• il primo la promozione della filiera del bergamotto, interessando il territorio della Provincia di Reggio Calabria ed, in particolare, la città di Reggio Calabria;
• il secondo la promozione della cipolla rossa di Tropea, interessando il territorio della Provincia di Vibo Valentia ed, in particolare, la Costa degli Dei.
I due progetti dal punto di vista dell’offerta culturale sono legati principalmente al Museo Nazionale della Magna Grecia di Reggio Calabria e al Museo Nazionale Vito Capialbi di Vibo Valentia, oltre ad itinerari culturali specifici (Area Grecanica, Monasterace, Tropea e Pizzo etc).

SAPERE DI CIPOLLA: tradizione e innovazione
Il progetto Sapere di Cipolla intende promuovere la conoscenza, la qualità e l’autenticità della Cipolla Rossa di Tropea e il territorio denominato Costa degli Dei, l’iniziativa ha come obiettivo di accrescere la conoscenza e la percezione della qualità a livello internazionale della cipolla come “prodotto territoriale” con una lunga storia da raccontare, tra sapori e saperi antichi della Costa degli Dei, attraverso azioni per la promozione dell’offerta integrata del territorio: filiera produttiva, innovazione e patrimonio culturale. Tra le altre attività il progetto prevede la realizzazione degli eventi:

TITOLO EVENTO: LA ROSSA DI TROPEA
Solo sensazioni di dolcezza

Dal 2 al 4 ottobre 2015

Venerdì 2 ottobre Pizzo
Ore 19:00 Apertura spazio espositivo ex Tonnara di Pizzo, con pomeriggio dedicato alle eccellenze enogastronomiche del territorio, descritte e raccontate dall’attrice e scrittrice Marisa Laurito, dalla giornalista Marzia Roncacci e lo chef Alessandro Circiello.
Sabato 3 ottobre Ricadi
Ore 11:00 inaugurazione mostra “Sapere di Cipolla – La cipolla rossa di Tropea Calabria IGP storia, coltura e cultura” sulla produzione e le caratteristiche della cipolla, ex-stazione ferroviaria Ricadi.
Sabato 3 ottobre Tropea
Ore 19:00 “Show Cooking” presso il Rocca Nettuno di Tropea con la partecipazione dell’attrice, scrittrice e show man Marisa Laurito, della giornalista di Rai 2 Marzia Roncacci e dello chef Alessandro Circiello conduttore televisivo di Rai Gulp.
Domenica 4 ottobre – Vibo Valentia – Castello Normanno Svevo di Vibo Valentia

Ore 11:00 Giornata Nazionale delle Famiglie al Museo – Spettacolo teatrale per famiglie a cura di Riccardo e Margherita

Ore 17:30 Vernissage mostra archeologica “L’arte di Nutrire. Alimentazione ed Archeologia”
Collettiva d’Arte Contemporanea “Materia” degli artisti (Francesco Barilaro, Antonio Schipani, Francesco Gabriele e Santo Caglioti)

Ore 18:30 “Gli aperitivi al Museo” – Degustazione Finger Food (con i prodotti forniti dagli sponsor coinvolti) a Cura dell’Istituto Alberghiero Gagliardi di Vibo Valentia
Intervento dott.ssa V. Meirano esperta in alimentazione dell’antichità

Ore 19:30 Concerto per Arpa e Flauto eseguito da musicisti del conservatorio “Torrefranca” di Vibo Valentia a cura di Milko Lo Guarro

Ore 20:30 “Federico II me” di D. Loddo Regia C.M. Parisi Produzione Teatrale “Teatro Primo”.

SaporeDiCipollaTropea

Condividi l'articolo
Daniela Stroe
Daniela Stroe
Appassionata di fotografia e giornalismo, esperta in social media e comunicazione, è collaboratrice di Tropeaedintorni.it, testata per la quale cura i network collegati al sito e realizza articoli, reportage fotografici e video.