Scovate 113 piante di cannabis a Nicotera

Anziano di Nicotera con il pollice verde: arrestato dai Carabinieri

Il pensionato con il pollice verde colto dai militari mentre irrigava

La piantagione

Nella giornata di ieri, nel corso di uno specifico servizio finalizzato a contrastare il fenomeno della coltivazione illegale di sostanze stupefacenti, i Carabinieri della stazione di Limbadi, unitamente a personale dello Squadrone eliportato Carabinieri Cacciatori Calabria di Vibo Valentia, hanno tratto in arresto in flagranza di reato Antonio Gallone, 74enne di Nicotera (VV), frazione marina, pensionato, poichè colto nella flagranza del reato di coltivazione di sostanze stupefacenti.

Antonio Gallone dovrà rispondere del reato contestatoli

Lo stesso è stato sorpreso dai militari iperanti in località “Colissa”, in un’area incustodita e non recintata, intento ad irrigare una piantagione di “Cannabis indica” costituita da 113 arbusti di altezza media di 170 centimetri circa. Le piante, occultate da una fitta vegetazione lungo una zona scoscesa di proprietà demaniale, previa campionatura, soono state distrutte a mezzo fuoco.
L’arrestato, espletate le formalità di rito, è stato ammesso al regime degli arresti domiciliari su disposizione dell’autorità giudiziaria.

Condividi l'articolo
Comunicato Stampa
Comunicato Stampa
Tropeaedintorni.it nasce come sito web indipendente nel 1994 e, dal 6 dicembre 2007, diventa Testata giornalistica (reg. n° 5 presso il Tribunale di Vibo Valentia). Redazione e amministrazione via Degli Orti n° 15 - 89861 Tropea (VV).