Serata di beneficenza all’Alberghiero

I ragazzi della scuola organizzano una cena per raccogliere fondi.

La proposta del presidente del Consiglio d’Istituto Sergio Camporeale di aiutare l’Avsi per costruire una scuola in un campo profughi.

Il manifesto dell'evento

Una serata all’insegna della generosità, ieri sera all’Alberghiero, ha dato prova della capacità dei nostri giovani di impegnarsi per il sociale. Tutto merito dei ragazzi dell’Alberghiero di Tropea, che hanno lavorato sodo fino a tarda notte per realizzare la cena di beneficenza in favore del progetto “Tende” dell’Avsi, con il quale sarà realizzata una scuola in un campo profughi del Kenya. La proposta è stata avanzata dal presidente del Consiglio d’istituto Sergio Camporeale e accettata di buon grado dalla dirigente scolastica Beatrice Lento, che a fine serata ha espresso una nota di plauso per i suoi ragazzi.
La serata è stata allietata anche dai giovani ballerini del gruppo folkloristico.

[nggallery id=16]

Condividi l'articolo
Salvatore Libertino
Salvatore Libertino

Fotoreporter, editore e proprietario della testata Tropeaedintorni.it, è giornalista pubblicista iscritto all’albo professionale dell’Ordine dei giornalisti della Calabria nell’elenco pubblicisti.