Solidarietà a Paolo Ceraso

Il comunicato degli altri candidati

“Atto vile ed esecrabile”

Il candidato Paolo Ceraso - foto Libertino

Riceviamo e pubblichiamo la nota stampa inoltrata da tutti i componenti della lista guidata da Adolfo Repice per commentare l’ignobile gesto compiuto ai danni di Paolo Ceraso, candidato alla carica di consigliere comunale alle prossime elezioni comunali con la lista “Passione Tropea”. Uniamo la nostra voce a quella dei compagni di avventura di Paolo e a tutti quanti coloro i quali provano sdegno per quanto accaduto e vorranno testimoniare in seguito vicinanza e sostegno al nostro concittadino, come il candidato avversario Massimo L’Andolina, che dalla nostra bacheca su Facebook ha scritto “Coraggio Paolo, sono con te senza se e senza ma”.

I componenti della lista “Passione Tropea”, unitamente al candidato a sindaco Adolfo Repice, manifestano piena solidarietà e affettuosa vicinanza all’amico Paolo Ceraso e alla sua famiglia, per il vile ed esecrabile atto che lo ha colpito.

La passione civile e il rigore morale che da sempre caratterizzano la vita professionale di Paolo Ceraso, uomo dalla straordinaria bontà dedito ai servizi sociali, sono un chiaro segnale di fiducia per coloro che credono nella legalità nel rispetto dell’altro.

Condividi l'articolo
Francesco Barritta
Francesco Barritta

Docente di lettere nella scuola secondaria, collaboratore storico della testata Tropeaedintorni.it, è giornalista iscritto all’albo professionale dell’Ordine dei giornalisti della Calabria, elenco pubblicisti.