26 luglio 2017 - Sito indipendente dal 1994


Letto
19.538 volte


Sondaggio politico

Si possono esprimere 5 preferenze.

A fine gennaio si assottiglierà la lista di nomi per il candidato a sindaco, gli altri andranno a finire in un nuovo sondaggio per scegliere i consiglieri ideali.

La sala consiliare del Comune di Tropea a palazzo Sant’Anna

Vi proponiamo un sondaggio politico volto a scegliere il sindaco ideale di Tropeaedintorni.it, tra una lista di nomi di cittadini tropeani appartenenti al mondo della politica, dell’associazionismo, dell’imprenditoria, del giornalismo e di altri settori economici della città. Il sondaggio permette di esprimere 5 preferenze e si chiuderà a fine gennaio. Chi vuole entrare a far parte della lista, proponendosi come candidato può farlo entro il 10 gennaio solo ed esclusivamente compilando il form dei commenti a fondo pagina.

Al termine del sondaggio, pubblicheremo i risultati in un articolo e il sondaggio andrà avanti per il mese di febbraio, con i dieci nomi più votati, mentre gli altri nomi rimarranno inclusi in una nuova lista come possibili consiglieri. Nel mese di marzo faremo una nuova scrematura tra i candidati a sindaco e i candidati a consigliere e così pure ad aprile, sino ad arrivare al vincitore finale del toto-sindaco e del toto-consiglieri.

[poll id=”12″]

Continua a votare la seconda parte del sondaggio, scegli il primo cittadino ideale del web e i tuoi preferiti per la carica di consigliere


3 gennaio 2014


Ti potrebbe interessare anche:

Commenti

18 Risposte a “Sondaggio politico”
  1. Francesco Saverio Tranfo Francesco Saverio Tranfo ha detto:

    Salve a tutti, vorrei partecipare anche io a questo sondaggio!
    Francesco Saverio Tranfo

    Grazie e complimenti per l’iniziativa…

  2. compagnino.f@gmail.com ha detto:

    Come mai non posso più replicare al tuo ultimo commento?
    Comunque al mio punto n.2 non hai risposto e nemmeno al punto 4, inoltre non si è mai visto un sondaggio al 500%. Sinceramente non l’ho capito. Il fatto che i votanti abbiano scelto di votare x 1,6 candidati, la dice lunga sull’egocentrismo da clic di alcuni personaggi che tramite questo sondaggio aspirano ad essere chiamati a far parte di qualche lista.
    Come mai il Sig. Godano Dario che è in elenco da meno di 48 ore, ed in ritardo di una settimana rispetto ad altri, è riuscito a raggiungere il 6%? Cu è Barack Obama….??

    Cmq chiudo qui e ascolto il tuo suggerimento.

    ciao a tutti.

    • Redazione Redazione ha detto:

      Punto 2: “2) Il fatto che tu e i tuoi collaboratori possiate vedere chi ha votato, e per chi, non mi sembra una cosa molto giusta dal punto di vista della privacy. In più, se magari lo avreste dichiarato prima (noi possiamo vedere per chi votate) credo che tanti non avrebbero votato. A me personalmente non mi fa nulla.
      Risposta: Non possiamo vedere chi ha votato per chi, ma solo che un indirizzo IP ha votato per un candidato. Se poi, per altri canali, vediamo che la richiesta di iscrizione per un account proviene dallo stesso indirizzo IP, possiamo stabilire che da quel computer sono partite 2 operazioni, cioè un voto e una richiesta di iscrizione. Ma se ciò è avvenuto da un ufficio, un internet point o il computer di una famiglia di 2 persone, noi non possiamo sapere chi c’è dietro il computer. Per altre delucidazioni resta il consiglio di consultare l’apposita pagina del Disclaimer unico.

      Punto 4: Il sistema non filtra gli stessi IP. Se il voto viene dallo stesso IP è nullo. Se il voto viene dallo stesso server con estensione equivalente a un servizio per rendere gli IP dinamici è nullo (se non capisci cosa diciamo è perché magari non hai usato questo sistema per tentare di barare!). Se ci accorgiamo che cambia l’IP, ma ci sono dei voti provenienti dalla stessa combinazione di dati in nostro possesso a distanze regolari sono nulli, per es: 20 voti tutti a distanza l’uno dall’altro 1 minuto provenienti da diversi IP, ma tutti da computer con connessione Teletu (o alice, o Fastweb per par condicio) e sistema operativo Mac Os versione 10.1 con browser firefox versione 18.3….

      Ora qualcuno potrà pensare che basti usare tre browser diversi o più, magari da computer aggiornati a sistemi operativi diversi, ma la cosa risulterebbe ugualmente banale ed evidente! Se poi c’è gente che per camuffare il proprio disturbo compulsivo si mette a cambiare computer ogni minuto facendo attenzione a cambiare browser… allora siamo in una guerra contro i mulini a vento!

    • dariogodano@libero.it ha detto:

      Salve a tutti, ad onor del vero sono entrato nel sondaggio la sera del 7 gennaio mentre il sondaggio è iniziato il 3. Partivo quindi con 4 giorni di svantaggio. Prendiamola come un gioco scherzoso, i sondaggi sappiamo bene che da parecchio tempo hanno scarsissimo valore nell’interpretazione della volontà popolare. In ultimo vorrei rammentare che non sono Barack Obama, ma infinitamente superiore :))))) Buon divertimento a tutti!

  3. Giovanni Macrì Giovanni Macrì ha detto:

    Ritengo ingenerosa l’esclusione della cittadina Dalila Nesci.
    Certo che provvederete tempestivamente, porgo cordiali saluti.
    Giovanni Macrì

    • compagnino.f@gmail.com ha detto:

      M5S non prevede doppi incarichi istituzionali.

      • Giovanni Macrì Giovanni Macrì ha detto:

        Non vuol dire nulla. Potrebbe dimettersi da parlamentare e poi stiamo parlando di un sondaggio dove sono state inserite persone a caso a prescindere dai loro interessi reali e volontà.

    • dariogodano@libero.it ha detto:

      Chiedo alla redazione di Tropeaedintorni di poter essere aggiunto nel sondaggio. Grazie e buona serata

      Dario Godano

  4. compagnino.f@gmail.com ha detto:

    Salve, vi ringrazio per aver considerato il mio nome nel sondaggio. Vorrei gentilmente sapere quanti voti ho ottenuto fin ad adesso. Grazie.
    Cordiali saluti.
    Francesco Compagnino

    • Redazione Redazione ha detto:

      Salve e grazie a te per l’interessamento.
      Abbiamo inserito i primi nomi in base a quello che si sentiva in giro e poi abbiamo aggiunto altri nomi che ci sono stati richiesti dai diretti interessati. Ora chi vuole inserirsi a “gioco” iniziato si troverà un po’ indietro, ma accettiamo altre candidature per un altro paio di giorni. Per sapere i voti ottenuti è un po’ presto, anche perché ogni giorno crescono! Dovrai aspettare a fine sondaggio, come è precisato nell’articolo. Ovviamente forniremo il numero dei voti provenienti da un singolo Ip, mentre quelli avuti dallo stesso Ip saranno “scartati”.
      Cordialmente,
      Salvatore Libertino.

      • compagnino.f@gmail.com ha detto:

        Allora credo che ne dovrà eliminare tanti, e forse non le basterà il tempo fino a Maggio. Per quel che mi riguarda ho votato una volta sola, e nemmeno per me stesso. Tuttavia al Sig. Saturno Cristian Lei ha rivelato il numero di voti presi (8)…
        Credo che sia arrivato il momento di dire ai Tropeani che questo sondaggio è una farsa, in quanto facilmente alterabile. Più giusto sarebbe stato votare tramite autentificazione account Facebook o Google. Allora si che sarebbe stato veritiero (o quasi). La invito a sospenderlo, ottimizzarlo con accesso tramite account FB o Google, azzerarlo e quindi riattivarlo. Ma forse a molti topini di rete, che già hanno trascorso notti insonni per votarsi centinaia di volte, ciò non piacerà.
        Buonasera.

        • Francesco Barritta Francesco Barritta ha detto:

          Ciao Francesco,
          è vero come dici che ci vorrà del tempo, ma siamo tanti e, in un pomeriggio ci spasseremo a trovare gli IP uguali e, soprattutto, i voti che hanno come provenienza i noti server per cambiare IP. È vero che dal tuo IP il voto non è stato espresso per te, anche se non è andato troppo lontano… :-)
          È anche vero che Salvatore ha dato a Cristian il numero di voti ottenuti nelle prime 3 ore, quando cioè lui era tra i primi 3 (quindi oggi ne avrebbe potuti ottenere molti di più!).
          Ed è infine vero che si tratta di un gioco, ma questo ai tropeani lo abbiamo detto noi. Che sia alterabile lo sappiamo e che noi possiamo vedere le alterazioni e correggerle lo sappiamo anche.

          Piuttosto mi interessa sapere (per i sondaggi futuri che faremo da qui a maggio) se sei disponibile a venire a spiegarci i sistemi più “blindati” che citi, per evitare che gli “smanettoni” (o topini, come li chiami tu) passino il pomeriggio a cliccare i nostri sondaggi e vadano a farsi una passeggiata con la fidanzata…. ;-D
          Però, sei sicuro che l’accesso con Facebook non serva da deterrente per chi vuole evitare di far sapere per chi ha votato e che, al contrario, inciti chi ha un account anonimo ad alterarlo?
          Se conosci sistemi migliori fatti vivo, così ci divertiamo in modo più serio!

          • compagnino.f@gmail.com ha detto:

            Caro Francesco Barritta, caro Sig. Libertino Salvatore,
            senza mettere in dubbio la vostra buona fede, credo che:

            1) Sarebbe giusto spiegate ai tropeani come mai facendo la somma di tutte le percentuali per ogni singolo candidato si arrivi ben oltre il 160%…. personalmente non ho mai visto una cosa del genere nemmeno nei fanta sondaggi di regime dell’Afganistan o della Corea del Nord. Di solito la somma del totale delle percentuali di un sondaggio deve essere 100%., o sbaglio? In questo modo sono stati superati tutti i record di imbrogli… (sempre secondo me).

            2) Il fatto che tu e i tuoi collaboratori possiate vedere chi ha votato, e per chi, non mi sembra una cosa molto giusta dal punto di vista della privacy. In più, se magari lo avreste dichiarato prima (noi possiamo vedere per chi votate) credo che tanti non avrebbero votato. A me personalmente non mi fa nulla.

            3) Sarebbe possibile votare tramite accesso FB o Google. E’ molto facile, e nessuno sa chi ha votato tranne la persona che vota. Certo c’è il rischio dei profili anonimi, ma saranno sempre meno delle centinaia di voti falsi che sono arrivati l vostro sondaggio e che ANCORA SONO CALCOLATI!!

            4) Con quale criterio stabilite che un voto sia falso? Il sistema ha già attivo un filtro per impedire la votazione con lo stesso ip, pertanto nel database non devono essere presenti voti con ip uguali. Come è possibile che parli di spassartela a trovare gli IP uguali? Sei sicuro di identificare in modo corretto la falsità di un voto?
            Mi viene da pensare che a voi faccia piacere che alcune persone si trovino in cime a questa lista, mentre altre in vece no. Altrimenti i controlli li fareste giusti…

            5) Ancora u teniti apertu stu sondaggiu? A cui ci stati tirandu a carretta? Ci volete prendere in giro?

            Saluti
            Francesco Compagnino

          • Redazione Redazione ha detto:

            Spieghiamo ai tropeani:
            1) Se 5 votanti esprimono 1 preferenza a testa, con la somma delle percentuali dei singoli candidati si ha il 100%, ma di voti ne sono stati espressi 5 su 25, cioè il 20%. Quindi se ognuno ha espresso 3 preferenze avremmo una somma totale del 300% con il 60% dei voti espressi. Infine, con 25 voti su 25 disponibili, si otterrebbe una somma del 500% grazie al 100% dei voti espressi. Se siamo al 160% significa che ognuno ha espresso in media 1,6 voti su 5 disponibili (ribadiamo che il totale teorico è 500%).
            2) Possiamo vedere gli indirizzi ip e i server da cui partono i voti, oltre al browser, al sistema operativo e alle loro versioni. Se cambia solo l’ip, grazie ai siti atti a fornirne uno nuovo per ogni voto, abbiamo sempre altri dati per stabilire i voti esplicitamente fasulli (facile “beccare” quelli fatti in sequenza, magari venti voti per la stessa persona a distanza di un minuto l’uno dall’altro, che provengono dallo stesso server, guarda caso di un noto servizio per ottenere ip dinamici!). Se poi un utente si iscrive con lo stesso ip con cui ha votato, andando a fare una verifica, possiamo affermare che da quell’ip è partito un voto, ma non sappiamo certo se lo ha espresso la stessa persona che si è registrata! Per la corretta navigazione sul sito (e la partecipazione al sondaggio), comunque, maggiori spiegazioni sono disponibili qui.
            3) Ti abbiamo già invitato a venire a spiegarci come fare per il prossimo sondaggio. Questo rimane un “gioco” con i limiti connessi. Non siamo in grado di fare quanto dici, almeno per il momento, ma se ci aiuti, invece di limitarti a informarci di cosa sei capace tu, possiamo accontentarti.
            4) Non è come dici, ma hai ragione quando pensi che qualcuno, tra i centinaia di voti falsi, ci può scappare…
            5) È un gioco, lo terremo aperto finché la gente avrà voglia di giocarci (e su Facebook c’è chi ha simpaticamente avviato una campagna elettorale per diventare il sindaco di “Tropeaedintorni.it”). Non tiriamo la carretta a nessuno, anche se a tutti piacerebbe. Se ti senti preso in giro, scusa, ma basta non visitare più questa pagina.

            P.s. Resta aperto l’invito a farci visita per spiegarci il sistema più serio e sicuro.

  5. Francesco Barritta Francesco Barritta ha detto:

    Caro Salvatore,
    visto che non vuoi accontentare le mie richieste telefoniche, sono costretto a chiedertelo ufficialmente: puoi levarmi dal sondaggio?
    Mi sono divertito molto a vedere il mio nome e altrettanto a sapere che alcuni amici si sono impegnati a votarmi, ma può bastare così. Propongo invece il nome di Umberto Collia, quello che a capodanno ha fatto un bel bagno con gli amici, perché lo vedrei bene come candidato.

  6. Redazione Redazione ha detto:

    email da Anna Romano:
    Ciao Salvatore, accolgo l’invito dello staff a proporre candidati: Carmen Ferraro, giovane e brillante neo-dentista Tropeana, esempio di giovane donna che sa farsi strada col sudore della propria fronte, premiata migliore studente Tropeana, e Pasquale Rizzo, giovane neo-maresciallo della Guardia di Finanza Tropeano, laureato in economia, perché abbiamo bisogno di amministratori preparati, con la cultura della legalità. E il pugno di ferro quando serve! (Mi sono informata, con la riforma possono candidarsi mettendosi in aspettativa). Grazie, un abbraccio.
    Anna

    Ti accontento subito,
    Salvatore

  7. Redazione Redazione ha detto:

    email da Cristian Saturno:
    Potete eliminarmi dai sondaggi ed inserire mio figlio! Si chiama Joele Saturno Ciao ed a presto…

    Cristian ti accontento a metà, anche se così vanifichi il voto dei primi 8 lettori che già avevano espresso una preferenza per te.
    Salvatore Libertino