SOS Impresa organizza il convegno “RAPPORTO BANCA – IMPRESA LE DIFFICOLTA’ DI ACCESSO AL CREDITO”

La morsa della crisi del credito oggetto di dibattito permanente per la ricerca di soluzioni

Lo sportello vicino alle imprese, assieme a personaggi delle istituzioni e ai rappresentanti degli istituti di credito, promuove un convegno per discutere della difficoltà di accesso al credito da parte delle imprese della provincia di Vibo Valentia

Convegno SOS Impresa A Vibo ValentiaL’Associazione SOS Impresa di Vibo Valentia ha organizzato, per il prossimo venerdì 19 aprile 2013 al 501 Hotel di Vibo Valentia, il Convegno “RAPPORTO BANCA – IMPRESA LE DIFFICOLTA’ DI ACCESSO AL CREDITO” con inizio previsto alle ore 9,30. L’associazione mira a sensibilizzare tutti gli addetti ai lavori e a spingere il sistema bancario, le massime autorità locali e regionali a studiare misure utili a risolvere il problema e le difficoltà di accesso al credito da parte delle PMI. SOS Impresa è nata nel 1991 a Palermo per iniziativa di un gruppo di commercianti al fine di difendere la libera iniziativa imprenditoriale e  per opporsi al racket e alla criminalità organizzata. Già dall’anno successivo l’iniziativa si è propagata sviluppandosi rapidamente nel territorio nazionale con la nascita di una serie di organizzazioni locali.  SOS Impresa è presente anche a Vibo Valentia, con uno sportello c/o la Camera di Commercio per dare risposte alle imprese di tutta la provincia.  Al 501 di Vibo apriranno il convegno con i saluti,  Antonio Nicocia Presidente di Sos impresa Vibo Valentia, Michele Lico presidente della locale e provinciale Camera di Commercio e Nicola D’Agostino Sindaco di Vibo Valentia. Durante tutto il convegno seguiranno come da programmazione gli interventi di: Antonio Marcianò Presidente di Confesercenti Calabria, Antonio Gentile Presidente di Confindustria di Vibo Valentia, Vincenzo Morelli Presidente dell’Ordine dei Dottori Commercialisti di Vibo Valentia, Giuseppe Minervino Presidente di ABI Calabria, Roberto Vitti Direttore Generale della Banca Popolare del Mezzogiorno SPA, Tony Bilotta fondatore della Banca di Credito Cooperativo di Maierato, Antonio Barone Presidente della Banca di Credito Cooperativo di San Calogero, Salvatore Magarò Presidente della Commissione Regionale Antimafia e l’On.le Antonio Stefano Caridi Senatore della Repubblica Italiana. Infine per le conclusioni interverrà Fabio Regolo Giudice delegato ai Fallimenti e alle Esecuzioni del Tribunale di Vibo Valentia. Eventi come questo servono ad amplificare l’allarme, per una seria presa di coscienza da parte delle Istituzioni e degli addetti al credito della pericolosa crisi che tiene sotto una mostruosa stretta negativa PMI e cittadini.

Condividi l'articolo