Specchio del cielo

Rubrica quotidiana a cura di P. Salvatore Brugnano

Storie belle… per vivere meglio

015a-Mamma Specchio del cielo:
la mamma è l’eco dell’amore di Dio.

Gli uomini reggono il mondo. Le madri reggono l’eterno, che regge il mondo e gli uomini. Essere una madre a tempo pieno è uno dei più bei lavori stipendiati… dato che il pagamento è puro amore. Tutte le mamme sono ricche quando amano i loro bambini. Non esistono madri povere, brutte o vecchie.

Nina, sposa e mamma, confida che, quando non c’è perfetto accordo col marito, in casa lei si limita a fare il puro necessario… E giudica questo suo comportamento come un tradimento al suo essere mamma e moglie.
Lei sente di essere veramente a suo agio solo quando “sperpera” per amore tempo, energie, fantasia, e mette a completo servizio tutti i doni che ha ricevuto come donna, come moglie e soprattutto vive il suo essere mamma come “amore a tempo pieno”.
Appena sposata stava cedendo alla tentazione di risparmiarsi. Lamentava al marito di essere senza nessun diritto, e per di più tra persone che accampavano diritti; si crucciava di non avere nemmeno un briciolo di tempo per sé.
Ma presto ha capito la fortuna di definirsi giustamente e con fierezza “mamma”, che significa vantare il diritto iscritto nel suo DNA: non riservarsi nulla per poter essere dono totale.
Infatti tutti osservare come in ogni momento la mamma è medicina all’ammalato, pane all’affamato, vestito all’ignudo…, consiglio al dubbioso, perdono allo scorretto…amore affettuoso a chi si sente solo…

L’amore di mamma
L’amore di mamma è l’amore donato. Nessuno sulla terra sa far risuonare meglio della mamma tutte le variazioni caratteristiche dell’Amore vero. La mamma è lo specchio del cielo, è la cassa di risonanza del paradiso, è l’eco dell’amore di Dio.
(cf Andrea Panont su Zenit.org 13 gennaio 2015).

“Può forse una donna può forse dimenticare il bimbo che allatta, smettere di avere pietà del frutto delle sue viscere?” - “I figli sono doni del Signore”. (Bibbia)
“Può forse una donna può forse dimenticare il bimbo che allatta, smettere di avere pietà del frutto delle sue viscere?” – “I figli sono doni del Signore”. (Bibbia)
Condividi l'articolo