Stand Up Paddle Board-la novità dalle Isole Hawai

Perché praticare S.U.P.?

Il SUP è uno sport per tutti a qualsiasi età, l`unico presupposto è saper nuotare.

SUPLo Stand Up Paddle (SUP) è un’attività con radici antiche. Infatti gli abitanti delle isole Hawaii si spostavano per mare navigando in piedi su una tavola remando con una pagaia.
Il SUP è uno sport per tutti a qualsiasi età, l`unico presupposto è saper nuotare. Diventate anche voi esperti di questo sport salutare con i corsi presso l`IR.EL.MA.s.a.s a TROPEA irelmatropea@gmail.com
La pratica regolare del SUP migliora in poco tempo la forma fisica, l’equilibrio, la resistenza, e la forza. A livello psicologico i principali effetti benefici sono quelli antidepressivi, sull’autostima, la resistenza allo stress.
Il movimento naturale e armonico del SUP impegna più parti del corpo che lavorano ristabilendo l’equilibrio posturale e muscolare e allenando la maggior parte dei muscoli, da quelli delle braccia e del tronco a quelli delle gambe, attraverso i continui aggiustamenti richiesti dal mantenimento dell’equilibrio sulla tavola.
Nel SUP cruising praticato ad andatura turistica il regime di lavoro aerobico (resistenza endurance) è ideale per bruciare i grassi in eccesso e rilassarsi scivolando sull’acqua e godendosi il paesaggio e le meraviglie del mare. Aumentando l’’intensità della pagaiata, come nel SUP race, è possibile passare rapidamente da un’attività aerobica ad un` attività anaerobica. Per il mantenimento della forma fisica ci sono vari esercizi di SUP fitness. Ecco perché i corsi presso la IR.EL.MA s.a.s a TROPEA con lezioni di ginnastica motoria portano benefici sia fisici che mentali.

Le capacità salutari di una intensa remata in cruising sono facilmente intuibili, ed i benefici effetti della sua pratica costante possono essere a ragione considerate una pratica da ‘Fitness’: un’attività motoria che consente di avere un giovamento sia psichico che fisico, agendo sull’apparato respiratorio, l’attività cardiocircolatoria, attraverso degli esercizi di base vengono interessati i principali distretti muscolari, a cominciare dalle fasce che sostengono il rachide.
Ecco perché il SUP sta diventando un vero e proprio mezzo per condurre corsi, lezioni di ginnastica motoria, yoga, pilates e riabilitazione sia fisica che mentale tanto che molti esperti di Fitness e famosi Personal Trainer lo stanno includendo nei loro programmi di allenamento, da condurre anche in piscine.
La definizione del fitness di Joseph Pilates era: “La realizzazione ed il mantenimento di un corpo sviluppato uniformemente con una armonia mentale in grado di svolgere quotidianamente i molti e vari compiti con naturalezza, facilità e con piacere”.
Infatti una volta imparato, lo Stand Up Paddle, è l’attrezzo ideale per allenare in maniera ottimale tutti i muscoli del corpo, l’equilibrio, per la riabilitazione dei traumi muscolari, tendinei e legamentosi, per il miglioramento posturale e muscolare e addirittura per aumentare la percezione mentale e aiutare in casi di autismo.
Rimanere in equilibrio sulla tavola è già di per se un enorme allenamento, ma unito ad un programma specifico produce risultati sorprendenti
Allora, non esitate ed iscrivetevi nei corsi S.U.P. a Tropea dall`IR.EL.MA.s.a.s. di Elio Furchì. irelmatropea@gmail.com

Condividi l'articolo