Successo del carnevale drapiese

Primo classificato “l favoloso mondo di Peter Pan”

Organizzato dai ragazzi della Pro loco

Una dei carri presenti alla I edizione del Carnevale drapiese - foto Tania Ruffa
Nonostante le avverse condizioni climatiche Drapia ha dato il via, sabato 20 febbraio, alla prima edizione del Carnevale Drapiese, interamente organizzato dai ragazzi della Pro loco.
Una gran sfilata di carri allegorici ha allietato il pomeriggio di tutte le frazioni del piccolo comune.
Si è partiti da Drapia, passando per le frazioni Gasponi e Brattirò, per arrivare infine a Caria dove si è svolta la premiazione in Piazza Mazzitelli.
I carri sono stati realizzati dai giovani di Caria e dalle mamma e papà dei bimbi di Drapia e Gasponi.
Una dei carri presenti alla I edizione del Carnevale drapiese - foto Tania Ruffa
Purtroppo la frazione Brattirò non ha aderito alla manifestazione per motivi  ancora ignoti!  
Il primo premio è stato assegnato al “FANTASTICO MONDO DI PETER PAN” , carro realizzato dai genitori dei bimbi di Gasponi e Drapia.
Un gran galeone con tutti i personaggi della meravigliosa fiaba di Peter Pan, c’erano Trilly, Capitan Uncino, Spugna, e così via.
Il secondo premio è stato assegnato al carro i “PIRATI DI CARIA”, realizzato dai giovani della frazione di Drapia, questo carro ricordava il celebre film “I pirati dei Caraibi,”.
Il terzo e ultimo riconoscimento è andato infine al carro JOCHER anche questo realizzato dai giovani Cariesi i quali si sono ispirati al celebre film “Batman”.
Una dei carri presenti alla I edizione del Carnevale drapiese - foto Tania Ruffa
Nonostante vari problemi sorti in queste settimane i giovani della Pro loco hanno voluto comunque realizzare questa manifestazione per l’intera comunità di Drapia, hanno infatti ribadito, durante la premiazione, che lo scopo della Proloco è quello di unire e di coinvolgere tutti i paesi, nessuno escluso, non ci sono e non ci devono essere cittadini di Serie A e di serie B – hanno voluto sottolineare- ma un unico gran paese!

Condividi l'articolo