Tele nude e i 7 vizi i capitali

Oggi la mostra di pittura a Parghelia

A promuovere l’evento l’assessorato comunale alla Cultura

Tutto è pronto per la seconda edizione della mostra collettiva di pittura “Tele Nude”, durante la quale vi sarà un concorso dal tema “I sette vizi capitali”.
Tutto è pronto per la seconda edizione della mostra collettiva di pittura “Tele Nude”, durante la quale vi sarà un concorso dal tema “I sette vizi capitali”. L’evento è organizzato dall’assessore alla Cultura Anna Sambiase in collaborazione con il Circolo culturale di Fitili, diretto dal maestro Franco Cuturello, e con l’aiuto della pittrice Silvana Dell’Ordine.
La mostra-concorso, ospitata nei locali del Centro culturale comunale di Parghelia, avrà inizio domenica 24 giugno alle 18.30 e rimarrà aperta tutte le sere dalle 20 alle 23 fino all’1 luglio.
«Dopo il successo ottenuto lo scorso anno -ha affermato la Sambiase-, che ha visto la partecipazione di oltre cinquanta artisti provenienti da tutta la Calabria, si è voluto ancora una volta dare la possibilità ai pittori calabresi di partecipare ad una mostra concorso tematica che dia spazio alla fantasia ed alla creatività, cimentandosi su di un tema “intrigante” quale quello dei sette vizi capitali: Superbia, Avarizia, Lussuria, Invidia, Gola, Ira, Accidia». L’assessore ha inoltre spiegato che il numero dei partecipanti sarà considerevole anche quest’anno, nonostante il tema sia più “impegnativo” rispetto alla scorsa edizione. La mostra, aperta alla partecipazione di dilettanti e professionisti, ospiterà anche le opere di alcuni giovani studenti del Liceo artistico di Vibo Valentia e degli allievi del corso di pittura che è stato recentemente tenuto nella frazione collinare di Fitili. «Il regolamento – precisa la Sambiase – ha subito alcune modifiche rispetto allo scorso anno, visto che ogni artista potrà partecipare con un solo quadro». Dopo il voto della giuria tecnica, che dovrà selezionare le migliori opere in concorso, domenica 1 luglio si terrà la serata di premiazione della terna vincitrice di ogni sezione relativa a uno dei sette vizi capitali, che avrà inizio alle 18.30 sempre nei locali del Centro culturale comunale.
L’evento è organizzato dall’assessore alla Cultura Anna Sambiase in collaborazione con il Circolo culturale di Fitili, diretto dal maestro Franco Cuturello, e con l’aiuto della pittrice Silvana Dell’Ordine.
La mostra-concorso, ospitata nei locali del Centro culturale comunale di Parghelia, avrà inizio domenica 24 giugno alle 18.30 e rimarrà aperta tutte le sere dalle 20 alle 23 fino all’1 luglio.
«Dopo il successo ottenuto lo scorso anno -ha affermato la Sambiase-, che ha visto la partecipazione di oltre cinquanta artisti provenienti da tutta la Calabria, si è voluto ancora una volta dare la possibilità ai pittori calabresi di partecipare ad una mostra concorso tematica che dia spazio alla fantasia ed alla creatività, cimentandosi su di un tema “intrigante” quale quello dei sette vizi capitali: Superbia, Avarizia, Lussuria, Invidia, Gola, Ira, Accidia». L’assessore ha inoltre spiegato che il numero dei partecipanti sarà considerevole anche quest’anno, nonostante il tema sia più “impegnativo” rispetto alla scorsa edizione. La mostra, aperta alla partecipazione di dilettanti e professionisti, ospiterà anche le opere di alcuni giovani studenti del Liceo artistico di Vibo Valentia e degli allievi del corso di pittura che è stato recentemente tenuto nella frazione collinare di Fitili. «Il regolamento -precisa la Sambiase- ha subito alcune modifiche rispetto allo scorso anno, visto che ogni artista potrà partecipare con un solo quadro». Dopo il voto della giuria tecnica, che dovrà selezionare le migliori opere in concorso, domenica 1 luglio si terrà la serata di premiazione della terna vincitrice di ogni sezione relativa a uno dei sette vizi capitali, che avrà inizio alle 18.30 sempre nei locali del Centro culturale comunale.

Condividi l'articolo
Francesco Barritta
Francesco Barritta

Docente di lettere nella scuola secondaria, collaboratore storico della testata Tropeaedintorni.it, è giornalista iscritto all’albo professionale dell’Ordine dei giornalisti della Calabria, elenco pubblicisti.