Terremoto di magnitudo 4.4 in tutta la Calabria meridionale

La scossa si è verificata ad una profondità di 57 km

L’epicentro è stato nel tratto di mare fra Parghelia e Tropea, lungo la costa del vibonese

Una scossa di terremoto di magnitudo di 4.4 è stata avvertita in tutta la Calabria meridionale alle 4:51e il forte boato ha interrotto il sonno e creato il panico tra gli abitanti e i vacanzieri.
Il sisma è stato avvertito chiaramente nei centri di Drapia, Nicotera, Joppolo, Parghelia, Ricadi, Tropea, Zaccanopoli, Zambrone, Zungri, Vibo Valentia.
La scossa si è verificata ad una profondità di 57 e l’epicentro è stato nel tratto di mare fra Parghelia e Tropea, lungo la costa del vibonese.
La Prefettura di Vibo Valentia ha disposto immediati monitoraggi da parte dei sindaci e Commissari dei Comuni interessati, restando in costante contatto con Carabinieri, Vigili del Fuoco, Capitaneria di Porto, Protezione Civile Regionale, Dipartimento Nazionale Protezione Civile e Prefetture.
Fortunatamente non sono stati segnalati danni a persone o a cose.

Condividi l'articolo
Francesco Marmorato
Francesco Marmorato
Docente di lettere nella scuola secondaria, collaboratore storico della testata Tropeaedintorni.it, è giornalista iscritto all'albo professionale dell'Ordine dei giornalisti della Calabria, elenco pubblicisti.