Tropea Blues Festival

Dal 6 all’11 settembre la VI edizione

Le strade si trasformeranno come da anni in piccoli quartieri di New Orleans

Una delle tante foto del "Tropea Blues Festival" - foto Libertino
Una delle tante foto del “Tropea Blues Festival” – foto Libertino

Si avvicina una delle più calde settimane per Tropea. A prescindere dalle condizioni metereologiche il clima per la cittadina tirrenica sarà sicuramente all’insegna del calore, della passione, della sottile malinconia ma, anche, della forza, della rabbia, della fatica, della particolare atmosfera dell’universo Blues.
Dal 6 all’11 settembre la VI edizione del Tropea Blues Festival sarà la protagonista delle vie del paese; con una formula ormai consolidata ed amata da un pubblico sempre più numeroso, il festival offrirà momenti indimenticabili e di particolare spessore artistico e culturale. Le strade si trasformeranno come da diversi anni in piccoli quartieri di New Orleans facendo respirare a tutti l’odore acre del Blues proponendo esibizioni degli artisti in contemporanea ed a stretto contatto col pubblico. Il cartellone di quest’anno prevede nella serata del 6-7-8 alle ore 22, presso le bellissime sale del museo diocesano, le proiezioni di film con il blues protagonista, rispettivamente “La storia del Blues”, “The blues brothers” e “Cadillac Records”. Sempre nel pomeriggio di giorno 8 novità di quest’anno l’anteprima dei concerti “Tropea Blues on the beach” sempre in contemporanea, sul lungomare, presso diverse strutture balneari . La serata di giorno 9 sarà dedicata alla Madonna della Romania, Patrona di Tropea, della quale in quel giorno ricorre la festa, a cui verrà dedicato il concerto di Linda Sings The Blues, alle 22,30 in piazza Vittorio Veneto. Matthew Lee aprirà la serata del 10 alle ore 21,30 in piazza Ercole mentre Vince Valliceli chiuderà gli spettacoli alle 23 in piazza Vittorio Emanuele. L’ultima serata del festival avrà come protagonisti Adel’s Puro Malto, alle 21,30 nella caratteristica piazzetta Ercole, e chiusura affidata a Larry Ray Band, alle 23 nella piazza principale della cittadina. Per tutti quindi buona musica ed atmosfere afroamericane in questa fine estate tropeana.

Condividi l'articolo
Caterina Sorbilli
Caterina Sorbilli
Docente nelle scuole del I ciclo, collaboratrice storica di Tropeaedintorni.it, è giornalista pubblicista iscritta all'albo professionale dell'Ordine dei giornalisti della Calabria nell'elenco pubblicisti.