Tropea capitale del folklore il 18 e 19 agosto

Evento nato da un’idea di Andrea Addolorato presidente del Gruppo Folk di Tropea

Tutto pronto per il 2° Festival mondiale della cultura popolare “Culture a confronto”

Rodolico, Addolorato, Gareri, Vallone, Calabrò, Bretti, Vinci - foto Libertino
Rodolico, Addolorato, Gareri, Vallone, Calabrò, Bretti, Vinci – foto Libertino

Il 18 e 19 agosto Tropea diventerà capitale del folklore e crocevia di Culture diverse provenienti da 4 continenti: America, Africa, Asia e Europa. Infatti è ai nastri di partenza il 2° Festival mondiale della cultura popolare “Culture a confronto”.
Dopo il successo della scorsa edizione, l’evento, nato da un’idea di Andrea Addolorato, presidente del Gruppo Folk di Tropea, verrà riproposto anche quest’anno con delle novità importanti. Ben sette le nazioni presenti oltre all’Italia naturalmente, il Senegal, Cile, Brasile, Buryatia, Indonesia, Taiwan, Serbia, che daranno vita, insieme al gruppo folkloristico padrone di casa “Città di Tropea” ad uno spettacolo entusiasmante e coloratissimo. La manifestazione ospiterà anche la scuola Artedanza di Catanzaro Lido, che per l’occasione proporrà pezzi di danza contemporanea ispirandosi alle nostre tradizioni più importanti, mentre la nuova direzione artistica dell’evento vedrà l’impegno della professoressa Tilde Vallone.
Il tavolo della conferenza stampa - foto Libertino
Il tavolo della conferenza stampa – foto Libertino
Un grosso contributo alla buona riuscita dalla manifestazione vedrà la sinergia con operatori privati e partner commerciali, aziende private che credono da sempre nell’importanza della collaborazione tra pubblico e privato: Pubbliemmme, la Romano Arti Grafiche, diversi operatori commerciali della zona, Comune, la Regione Calabria, la F.I.T.P.,le telecamere di Rete Calabria, televisione ufficiale dell’evento, tutti uniti per dar vita ad un grande spettacolo della Cultura Popolare.
Piazza Vittorio Veneto sarà così per due sere “l’ombelico del mondo”, un luogo per sentirsi tutti uguali partendo dalle differenze popolari, sociali e culturali rispettivamente riconducibili ai luoghi natii.

Condividi l'articolo
Caterina Sorbilli
Caterina Sorbilli

Docente nelle scuole del I ciclo, collaboratrice storica di Tropeaedintorni.it, è giornalista pubblicista iscritta all’albo professionale dell’Ordine dei giornalisti della Calabria nell’elenco pubblicisti.