Tropea, comunali 2010: vince Repice su Vallone per tre voti

“Passione Tropea” 2.279, “Uniti per la rinascita” 2.276

Dopo 16 mesi una sentenza del Consiglio di Stato ribaltaterà il risultato delle elezioni comunali, stabilendo che il nuovo sindaco di Tropea sarà, per un solo voto di differenza sul rivale Repice, Gaetano Vallone

Tropea, comunali 2010: vince Repice su Vallone per 3 voti – foto Libertino
28 e 29 marzo 2010. I cittadini di Tropea sono chiamati alle urne per eleggere il sindaco e il nuovo consiglio comunale, dopo l’esperienza dell’amministrazione Eutichhio conclusasi nel maggio del 2009. Vincerà Adolfo Repice con “Passione Tropea”, che otterrà 2.279 voti e 11 seggi, mentre la lista “Uniti per la rinascita” di Gaetano Vallone prenderà tre voti in meno ottenendo 5 seggi. Una vittoria per soli tre voti di differenza quella di Repice. «Noi abbiamo vinto democraticamente le elezioni» aveva detto il neo sindaco, in risposta al comportamento della minoranza, assente al primo consiglio comunale del 10 aprile 2010, che aveva contestato alcune schede oggetto del ricorso al TAR di Catanzaro. Repice aveva nominato suo vice e assessore all’Urbanistica e ai Lavori Pubblici il dottore Giuseppe Rodolico, futuro sindaco di Tropea; Romana Lorenzo assessore agli Affari Generali, Politiche giovanili, Cooperazione, Rapporti con le Associazioni; Francesco Arena assessore al Personale, Istruzione e Formazione; Libero Padula assessore alla Viabilità, Trasporti, Spazi Pubblici, Arredo Urbano, Polizia municipale; Nino Valeri presidente del Consiglio comunale. Esattamente un anno dopo quel primo consiglio di insediamento, il TAR Calabria si pronunciò favorevolmente in merito al ricorso elettorale presentato dai candidati della lista “Uniti per la rinascita” e dall’allora consigliere provinciale Nino Macrì. Il 3 agosto 2010, nel bel mezzo della stagione estiva, una sentenza immediatamente esecutiva del Consiglio di Stato stabiliva che sindaco di Tropea era il professore Gaetano Vallone. Era stata considerata legittima la richiesta al Tar di “Uniti per la rinascita” della riconta delle schede. Alla sentenza del Tar il sindaco Repice aveva fatto appello facendo ricorso al Consiglio di Stato. Il massimo organo di giustizia amministrativa, esaminando le schede elettorali contestate, aveva rivoluzionato il risultato delle elezioni della primavera precedente assegnando la vittoria con 2.279 voti a Vallone, e collocando all’opposizione Repice con 2.278 voti. Per un solo voto Vallone sarà il nuovo sindaco di Tropea».

Risultati lista Vallone “Uniti per la Rinascita”

Risultati lista Repice “Passione Tropea”

Risultati lista Vallone “Uniti per la Rinascita” + Risultati lista Repice “Passione Tropea”

Continua…

Condividi l'articolo
Francesco Marmorato
Francesco Marmorato
Docente di lettere nella scuola secondaria, collaboratore storico della testata Tropeaedintorni.it, è giornalista iscritto all'albo professionale dell'Ordine dei giornalisti della Calabria, elenco pubblicisti.