Tropea, disoccupata protesta in piazza

Questa mattina la donna ha trasportato il letto in piazza Ercole

La donna ha desistito dal continuare soltanto nel pomeriggio

Tropea, piazza Ercole - foto Carmelitano
Tropea, piazza Ercole - foto Carmelitano
Tropea, piazza Ercole - foto Carmelitano
Tropea, piazza Ercole - foto Carmelitano

Isabella Mulè, 41 anni, disoccupata, tre figli a carico e separata dal marito ha inscenato questa mattina una protesta poiché sfrattata da un alloggio popolare.
Questa mattina la signora Mulè ha trasportato, materialmente, il suo letto in piazza Ercole ovvero nel corso principale di Tropea affollatissimo di turisti.
Già un anno fa la donna aveva tentato di buttarsi dal balcone del palazzo municipale, ma l’allora commissario prefettizio Giovanni Cirillo l’aveva fatta sistemare in un piccolo alloggio delle case popolari. Quell’alloggio, però, risultava ad oggi fatiscente e per questo le autorità sanitarie ieri avevano sfrattata la signora Mulè.
Sul posto sono intervenuti i carabinieri coordinati dal capitano Giovanni Migliavacca, insieme al sindaco e alla Polizia Urbana.
La donna ha desistito dal continuare la protesta soltanto nel pomeriggio, sotto promessa dell’assegnazione di un nuovo alloggio popolare.

Condividi l'articolo