Tropea in festa in onore di Sant’Antonio di Padova

Dalle ore 7 sante messe. Nel pomeriggio processione dopo la messa delle 18,30

In serata spettacolo musicale, riffa e fuochi d’artificio.

Tropea, Sant'Antonio di Padova in processione  - foto Libertino
Tropea, Sant'Antonio di Padova in processione - foto Libertino

Il programma della giornata dedicata a Sant’Antonio prevede le celebrazioni liturgiche ogni ora a partire dalle 7 del mattino e fino alle ore 11; nel pomeriggio la santa messa sarà celebrata alle ore 18,30 e di seguito la processione per le vie del paese.
La liturgia sarà animata dal coro polifonico della parrocchia di San Francesco di Reggio Calabria. Il programma civile prevede l’ animazione delle strade con i Giganti “Re Riccardo ed Anastasia” a cura di Felice Napoleone di Portosalvo. Alle ore 21,30 si esibirà il gruppo di musica popolare “Nd’arrangiamu”.
Tropea, Sant'Antonio di Padova in processione  - foto Libertino
Tropea, Sant'Antonio di Padova in processione - foto Libertino

Alla fine dell’intrattenimento musicale è prevista l’estrazione del biglietto vincente della riffa organizzata per la festa. Intorno alle 24 a conclusione dei festeggiamenti uno spettacolo pirotecnico della ditta Giuseppe De Masi di Soriano Calabro saluterà il pubblico intervenuto. L’illuminazione delle vie che portano alla chiesa del Convento sono state curate dalla ditta Tripodi di Zambrone e gli organizzatori ringraziano quanti hanno contribuito per la realizzazione della festa stessa, in particolare: le ditte Schiariti e Libertino produttrici di Cipolla rossa, l’Hotel “Terrazzo sul Mare”, il ristorante “La Pergola”, l’Hotel “Rocca Nettuno”.

Condividi l'articolo