Inziative Avis Provinciale

L’obiettivo è quello di diffondere l’importanza della cultura dell’emergenza

Si è tenuto il corso BLS per l’utilizzo di un defibrillatore rivolto al personale medico, infermieristico e avisino della provincia di Vibo Valentia

Si è tenuto nei giorni scorsi il corso BLS (Basic Life Support, e cioé supporto delle funzioni vitali con tecniche di base e con l’utilizzo di un defibrillatore) rivolto al personale medico, infermieristico e avisino della provincia di Vibo Valentia. Il corso, tenuto dal dott. Natale Vincenzo, Direttore del Pronto Soccorso e Medicina d’Urgenza dell’‘ASP di Vibo Valentia, è stato organizzato dall’Avis Provinciale di Vibo Valentia che, con il suo Presidente, dott. Nicodemo Napoli, ha voluto realizzare per il secondo anno consecutivo questo importante momento di formazione, nei nuovi locali della sede dell’Associazione.
L’obiettivo generale è quello di far acquisire le conoscenze e le capacità operative relative alla rianimazione cardiopolmonare mediante l’applicazione del Basic Life Support e della defibrillazione precoce. Lo scopo di tale tecnica è quello di mantenere ossigenati il cervello e il muscolo cardiaco, insufflando artificialmente aria nei poloni provocando, per mezzo di spinte compressive sul torace, un minimo di circolazione del sangue.
Per favorire il processo di insegnamento-apprendimento si utilizzano metodologie didattiche attive comprendenti lezioni frontali, discussioni, dimostrazioni ed esercitazioni.
Numerosi i partecipanti, ai quali, solo dopo il superamento dell’esame teorico e dell’ esame pratico, hanno consentito il conseguimento dell’attestato di ESECUTORE BLSD.
Non è superfluo sottolineare l’importanza che sempre più persone partecipino ed acquisiscano questo attestato. Ed è proprio per questo che l’Avis Provinciale ha previsto anche per il 2014 lo svolgimento del corso BLS, estendondolo ai docenti interessati, e promuovendo l’organizzazione di corsi di Primo soccorso nelle scuole di ogni ordine e grado. Nello specifico, il progetto “Primo Soccorso nelle Scuole” mira a fornire ad alunni e personale scolastico informazioni corrette e precise su “che cosa fare”, “che cosa non fare” e “come fare” per gestire al meglio situazioni impreviste e d’urgenza. Il proposito è di fornire sia informazioni su come chiedere i soccorsi, sia come effettuare corrette manovre di assistenza.
L’obiettivo è quello di diffondere l’importanza della cultura dell’emergenza e creare una proficua collaborazione tra le Istituzioni, chiamante necessariamente a tendersi la mano”, sottolinea il Presidente Nicodemo Napoli, affermando che “eventi come questo realizzano una corretta sinergia tra gli enti pubblici nell’interesse del cittadino, affrontando tematiche di grande importanza ed impatto sociale.

Iniziativa AVIS: Tropea 11 gennaio 2014
Iniziativa AVIS: Tropea 11 gennaio 2014

Condividi l'articolo