karate giocando

XI Fijlkam day tutti sul podio a Villa San Giovanni

“Tropheum karate Club”  diretta dal maestro Antonio La Torre

I ragazzi del “Tropheum karate Club” presso il palazzetto dello sport di Villa San Giovanni
I ragazzi del “Tropheum karate Club” presso il palazzetto dello sport di Villa San Giovanni
Domenica 20 febbraio si sono svolti i campionati di Karate presso il palazzetto dello sport di Villa San Giovanni.
Manifestazione di grande successo alla quale ha partecipato l’associazione sportiva dilettantistica  di Tropea, “Tropheum karate Club”, diretta dal maestro Antonio La Torre.
Presenti anche gli allievi di varie società sportive della Calabria.
I ragazzi della a.s.d. Tropheum karate, si sono cimentati in diverse esibizioni di Karate spettacolo e non solo.
Protagonisti di questa esperienza formativa ed entusiasmante sono stati: La torre Nicholas, Collia Mattia, Vecchio Antonino, Marchese Franco, Chiapparo Marco, Marinella Basilio, Chudzik Kamil, Chudzik  Wiktoria, Lorenzo Francesco, Carone Saverio, Carone  Francesco, Vecchio Sisto.
Soddisfatto il maestro La Torre per i risultati ottenuti dai suoi allievi che così commenta:<< Tutti i ragazzi i  hanno dimostrato di avere un forte interesse, partecipando con grinta e determinazione  a tutte la prove svolte>>.
I ragazzi del “Tropheum karate Club” presso il palazzetto dello sport di Villa San Giovanni
I ragazzi del “Tropheum karate Club” presso il palazzetto dello sport di Villa San Giovanni
La disciplina praticata è quella del karate sound, un nuovo metodo per migliorare la propria condizione psico-fisica e divertirsi a tempo di musica.
Il Karate Spettacolo si prefigge inoltre lo scopo di far risaltare tutti i movimenti armonici di questa disciplina, cosa che non sempre viene in risalto durante le competizioni sportive. Varie le prove di abilità, tra cui tecniche di auto difesa e kumite (combattimento libero).
La manifestazione è stata un grande successo, merito soprattutto dei partecipanti in gara che hanno dato il meglio nelle loro performance. Infatti tutti i ragazzi dell’associazione sportiva dilettantistica  Tropheum Karate  Club  sono stati  premiati per la loro bravura, classificandosi con i massimi punti ai primi posti in tutte le prove. A detta dei protagonisti dunque si è trattato di “una manifestazione gratificante perché l’agonismo ha lasciato il giusto spazio alla socializzazione”, con gioia dei bambini e degli adulti coinvolti.

Condividi l'articolo