Gr.est a Panaia: Sui Passi di Don Mottola

Gruppo estivo con sessantacinque ragazzi e venti animatori.

Don Felice Palamara ha organizzato il gruppo estivo dei ragazzi provenienti dai diversi comuni limitrofi.

Gr.est a Panaia: Sui Passi di Don Mottola - foto Libertino
Gr.est a Panaia: Sui Passi di Don Mottola – foto Libertino

Per il secondo anno consecutivo, il Parroco di Panaia, Don Felice Palamara, ha organizzato il Gr.est., gruppo estivo dei ragazzi, provenienti dai diversi comuni limitrofi. Sessantacinque ragazzi e venti animatori, le Faville di Speranza, sotto la guida sapiente di Don Felice Palamara, si sono aggregate per approfondire e divulgare la parola di Gesù, e molto più, per conoscere la figura di Don Francesco Mottola, parroco tropeano vissuto nei primi del ‘900. La sua figura, alla quale Don Felice è particolarmente legato, rappresenta per i ragazzi un modello da seguire, soprattutto nella ricerca della santità.
Il tema centrale sul quale i giovani si sono concentrati in questa edizione del Gr.est., è stato infatti la vita del sacerdote tropeano, vissuta sempre seguendo l’insegnamento di Gesù. Al fine di approfondire ulteriormente la conoscenza di questo santo prete, è stato previsto anche un percorso guidato, intitolato “Sui luoghi di Don Mottola”, con tappe alla casa di riposo Don Mottola, alla casa natale di Don Mottola e alla tomba del sacerdote, presso la cattedrale di Tropea.
Naturalmente, trattandosi di un gruppo estivo, esso ha previsto anche momenti di svago e divertimento; le Faville di Speranza, si sono occupate di organizzare giochi di gruppo, balli e canti al fine di approfondire la conoscenza e l’aggregazione tra i ragazzi. E numerose altre saranno le iniziative intraprese nei prossimi sette giorni del Gr.est.,lunedì 23 insieme al sindaco vivremo una giornata intensa percorrendo il sentiero naturalistico di Spilinga, dove termineremo la nostra giornata con la santa messa alle ore 21.00 presso la parrocchia di Panaia. Venerdì 27 oltre le attività della mattina vivremo una serata in piazza ai piedi di Gesù, una veglia di preghiera animata dai giovani ragazzi e bambini, il nostro grest troverà conclusione con una grande festa in piazza a Panaia, sera di sabato 28 luglio, dove i giovani faville di Speranza organizzano unio spettacolo e i ragazzi del Gr.est invece presenteranno i vari lavori che in questi giorni stanno lavorando nei vari laboratori: fotografia, ballo, decoupage, pittura. Domenica 29 invece vivremo un’altra giornata intensa con Francesco Mottola seguendo le orme di Francesco di Paola, visiteremo i luoghi di questo grande santo calabrese.

Per i dettagli del programma.

http://www.lavocedipanaia.blogspot.com/

Federica Corrente
Tiziana Caputo

Condividi l'articolo
Redazione
Redazione
Tropeaedintorni.it nasce come sito web indipendente nel 1994 e, dal 6 dicembre 2007, diventa Testata giornalistica (reg. n° 5 presso il Tribunale di Vibo Valentia). Redazione e amministrazione via Degli Orti n° 15 – 89861 Tropea (VV)