Tropea, quattro ragazzi salvano la vita ad un cittadino inglese

Gli eroi per caso: Onofrio Barone, Giuseppe Taccone, Matteo Cricelli e Nicola Fazzari

Onofrio Barone: «Una donna urlava ma noi ci trovavamo dall’altra parte del Porto. Ho inviato i miei amici ad andare a vedere cosa stava succedendo»

Gli eroi per caso: Onofrio Barone, Giuseppe Taccone, Matteo Cricelli e Nicola Fazzari

È accaduto nella serata di giovedì 25 ottobre 2018 intorno alle 23,30, quando quattro amici sono diventati eroi per caso. La solita serata, un giro in auto per la città e poi una passeggiata al Porto di Tropea. Onofrio Barone, Giuseppe Taccone, Matteo Cricelli e Nicola Fazzari sentono la voce di una donna, anche se a tutta prima non capiscono bene che la sua è una richiesta di aiuto. Su invito di Barone i quattro ragazzi, precedentemente entrati nella zona d’ingresso all’imbarco delle grandi navi (il molo dei pescatori), decidono di dirigersi verso l’entrata del Porto, dal punto dove provenivano le grida della donna, per capire cosa sta accadendo. La situazione che si presenta sotto i loro occhi è critica: la donna urla “Mayday!!! Help!!!” mentre indica il marito che, caduto in mare, stringe tra le braccia una corda. I ragazzi si danno subito da fare e in breve portano in salvo l’uomo. «La signora – ha spiegato Barone – era nel panico più totale. Se non fossimo arrivati noi o non fosse intervenuto tempestivamente qualcuno, l’uomo probabilmente non ce l’avrebbe fatta perché era stremato e, da quello che abbiamo capito dopo, la signora ha evidenti difficoltà di deambulazione». Grazie all’intervento dei quattro ragazzi, il cittadino inglese S. O. è stato subito affidato alle cure del personale del Porto di Tropea ma non è stato necessario l’intervento di un’autoambulanza perché, oltre al grande spavento suo e di sua moglie, ha riportato solo qualche escoriazione agli arti inferiori. La coppia è in vacanza nella Perla del Tirreno e vive nella propria imbarcazione. L’uomo ha ringraziato i suoi soccorritori, gli eroi per caso. «No, non siamo eroi – ha spiegato Barone – abbiamo fatto quello che chiunque avrebbe fatto trovandosi in quella situazione».

Condividi l'articolo
Francesco Marmorato
Francesco Marmorato
Docente di lettere nella scuola secondaria, collaboratore storico della testata Tropeaedintorni.it, è giornalista iscritto all'albo professionale dell'Ordine dei giornalisti della Calabria, elenco pubblicisti.