Notte bianca da ascoltare e degustare

Una Notte bianca all’insegna del divertimento, quella vissuta nella cittadina di Tropea. L’evento, organizzato dall’associazione dei commercianti di Tropea (Ascot), con la collaborazione della Consulta delle associazioni del territorio, ha riscosso molto successo e, soprattutto, sono stati i giovani ad animare le vie della Perla del Tirreno.
L’evento ha preso il via già alle 17.30 nella biblioteca comunale intitolata al grande artista locale Albino Lorenzo, dove è stata anche inaugurata la mostra di pittura dal titolo “Memorial Albino Lorenzo”.
In scena, poi, dalle 19 il gruppo folk “Le Chiazzarole” e i giovani attori che hanno dato via al presepe vivente in piazza Tre fontane dove, inoltre, si è potuto assistere alle esibizioni degli zampognari. Il tutto, degustando le tradizionali zeppole e altri dolci natalizi che sono stati offerti ai visitatori. Ma è stato in piazza Vittorio Veneto che la manifestazione ha preso forma. Infatti proprio il centro della città ha fatto da cornice al concerto in cui, i primi ad esibirsi sono stati i ragazzi della scuola di danza “Ballet Schule di Santa Domenica di Ricadi. Ad allietare i visitatori, inoltre, numerosi stand degustativi offerti dai comuni di Drapia, Ricadi e Spilinga, oltre al vino offerto dall’associazione Enotria. La serata è stata trasmessa in diretta radiofonica da Radio Onda Verde, ma la musica è proseguita anche live e a salire sul palco sono stati i talentuosi Bloodior – composti da Francesco Mazzocca al basso, Alfredo Ranieri voce, Francesco Muscia e Diego Landro alla chitarra elettrica, Andrea Mazzitelli alle percussioni – un gruppo all’esordio assoluto ma con un rock già accattivante che ha saputo contagiare tutto il pubblico.
Un battesimo importante, quindi, sia per il gruppo di esordienti che per la prima “Notte bianca” a Tropea. La speranza è che questo sia solo l’inizio e che negli altri anni anche gli esercenti tropeani che non hanno partecipato alla serata decidano di aderire.

Condividi l'articolo
Francesco Barritta
Francesco Barritta
Docente di lettere nella scuola secondaria, collaboratore storico della testata Tropeaedintorni.it, è giornalista iscritto all'albo professionale dell'Ordine dei giornalisti della Calabria, elenco pubblicisti.