Ucciso in un agguato a Tropea

La vittima Salvatore Russo di anni 44.

Pesante il bilancio dell’agguato compiuto nella cittadina turistica del Vibonese.

Salvatore Russo
Salvatore Russo

Salvatore Russo, già noto alle forze dell’ordine per reati in materia di droga e contro il patrimonio, è stato ucciso ieri sera poco dopo le 20 con alcuni colpi di pistola.
L’efferata esecuzione è avvenuta nell’androne del palazzo dove viveva, nel rione Case Popolari di località Vulcano.
Anche se prontamente soccorso, l’uomo è morto all’arrivo nell’ospedale di Tropea.
Da quanto si è appreso Russo (noto come ‘U Meleu) stava rincasando ed era appena sceso da un motorino quando è stato centrato da alcuni proiettili di pistola presumibilmente calibro 9.
Il rumore degli spari e del motorino che cadeva è stato sentito dalle persone che vivono nelle case a schiera facendo scattare così l’allarme.
Le indagini sul delitto sono condotte dai Carabinieri della Compagnia di Tropea e del Comando Provinciale di Vibo Valentia.

Condividi l'articolo
Salvatore Libertino
Salvatore Libertino
Fotoreporter, editore e proprietario della testata Tropeaedintorni.it, è giornalista pubblicista iscritto all'albo professionale dell'Ordine dei giornalisti della Calabria nell'elenco pubblicisti.