Umiltà, la vera forza contro il maligno

Rubrica quotidiana a cura di P. Salvatore Brugnano

Storie belle… per vivere meglio

048a-Umiltàs

Umiltà, la vera forza
contro il maligno.

Nel Regno di Dio, per andare in sù bisogna andare in giù! Chi vuole essere il primo, si faccia il servo di tutti. E’ la logica dell’umiltà: Dio abbatte i potenti ed innalza gli umili, come canta la Beata Vergine Maria nel suo “Magnificat”. La piena umiltà la troviamo in Cristo, che, pur essendo Dio, si è fatto uomo, servo di tutti. Nelle vite dei Santi troviamo storie straordinarie di umiltà e nei detti e fatti dei Padri del deserto gustosi aneddoti come quello riportato qui.

♦ Un demonio furioso tormentava la quiete di un monastero soprattutto nei momenti della preghiera.
Per scacciarlo come fare?
♦ Il padre abate pensò bene di mandargli contro il monaco più austero, ma il demonio se ne rise, dicendo:
– Che vuoi tu? Io sono più mortificato di te: non mangio e non bevo mai!
♦  Fu scelto allora per esorcizzarlo il monaco più puro, ma il demonio se ne beffò, dicendo:
– Credi di farmi paura? Non ti temo, perché anche se sei vergine, sei il più superbo di tutti.
Che fare? Nella preghiera il padre abate prese una decisione, mandò il monaco ‘che non valeva niente’.
Quando lo vide venirgli incontro, il tentatore fuggi furioso confessando:
– Nulla mi vince, se non l’umiltà.
(fonte: Esempi catechistici)

Nel Regno di Dio, per andare in sù bisogna andare in giù! Chi vuole essere il primo, si faccia il servo di tutti. E' la logica dell'umiltà: Dio abbatte i potenti ed innalza gli umili.
Nel Regno di Dio, per andare in sù bisogna andare in giù! Chi vuole essere il primo, si faccia il servo di tutti. E’ la logica dell’umiltà: Dio abbatte i potenti ed innalza gli umili.
Condividi l'articolo