Un arresto dei Carabinieri della Compagnia di Tropea per violazione sorveglianza

A SEGUITO DI UN PROLUNGATO SERVIZIO DI OSSERVAZIONE BLOCCATO DAI CARABINIERI

Violazione della sorveglianza speciale. arrestato Agosto Silverio

Caserma Carabinieri Tropea - foto Libertino
Caserma Carabinieri Tropea – foto Libertino

Ancora un arresto dei Carabinieri della Compagnia di Tropea nell’ambito del quotidiano ordinario servizio di controllo del territorio.
Alle ore 13.30 circa odierne i militari della Stazione di Nicotera hanno tratto in arresto AGOSTO Silverio, trentaquattrenne di Nicotera, Sorvegliato Speciale di Pubblica Sicurezza con obbligo di soggiorno nel Comune di residenza. L’AGOSTO, a seguito di un prolungato servizio di osservazione, è stato notato in Contrada Madonna della Scala del Comune di Nicotera a bordo di un ciclomotore pur essendo sprovvisto di patente ed abilitazione alla guida in quanto revocati in relazione alla citata misura di prevenzione cui è sottoposto.
Attivato un immediato e predisposto posto di controllo al fine di intercettare il malfattore, lo stesso alla vista dei militari, con una repentina inversione di marcia che metteva in pericolo l’incolumità dei Carabinieri, si dava a precipitosa fuga nelle vie circostanti.
Inseguito nelle campagne, lo stesso veniva braccato dai Carabinieri e a seguito di cinturazione dell’area tratto in arresto.
Tradotto agli arresti domiciliari sarà sottoposto a giudizio direttissimo.
Quello dell’AGOSTO è il quinto arresto negli ultimi 5 giorni (dopo Silviu Onati, Micci Labruna Riccardo, Mancuso Emanuele e Rugolo Antonio) frutto di una costante azione di controllo del territorio portata avanti con coraggio e spirito di sacrificio da parte degli uomini dell’Arma della Compagnia Carabinieri di Tropea.

Condividi l'articolo
Salvatore Libertino
Salvatore Libertino
Fotoreporter, editore e proprietario della testata Tropeaedintorni.it, è giornalista pubblicista iscritto all'albo professionale dell'Ordine dei giornalisti della Calabria nell'elenco pubblicisti.