Un cantiere per ristrutturare l’ex scuola

C.S. Assessore LL.PP.- Vice Sindaco Arch. Romina Loicono

Avvio lavori centro diurno per anziani a Fitili frazione di Parghelia

Fitili: frazione di Parghelia - foto Libertino
Fitili: frazione di Parghelia – foto Libertino

Un altro cantiere aperto in pochi giorni, altro obiettivo raggiunto tra gli interventi dell’agenda delle opere pubbliche, questa volta nella frazione di Parghelia, Fitili.
La ristrutturazione della ex scuola del piccolo abitato consentirà la creazione di un centro diurno per le persone anziane.
Un intervento applicato nel settore delle politiche sociali, con lo scopo del perseguimento e della crescita del benessere della collettività.
Infatti per sostenere la centralità della famiglia il DIP n.10 lavoro politiche della famiglia della Regione Calabria nell’ambito POR 2007/13 ha dato attuazione per la realizzazione e potenziamento e riqualificazione dei Centri Diurni per Anziani.
Il Comune di Parghelia ha aderito, attraverso un cofinanziamento, presupposto necessario per l’ottenimento dell’intero finanziamento, dando inizio alla progettazione e in seguito all’avvio dei lavori.
Intervento atteso da molto tempo dalla popolazione fitilese, e con immensa gioia oggi l’amministrazione insieme a loro, apre un cantiere importante, che segna una nuova centralità su Fitili, borgo strategico per il Comune di Parghelia, cerniera tra il paesaggio costiero e quello collinare.
Il nuovo centro dovrà essere “vivo” ed “aperto” inserendosi nel territorio anche per valorizzare tutte le risorse ed offrire la possibilità di avere tutte quelle caratteristiche funzionali per poter accogliere una fascia di popolazione importante.
Il nuovo centro prevede la realizzazione di nuovi servizi, ed in un secondo momento iniziative ed interventi pensati per gli anziani allo scopo di contrastare la solitudine e di promuovere la socializzazione e l’aggregazione, offrendo risposte ad una fascia consistente di persone che richiedono interventi di natura integrativa, iniziative ricreativo-culturali, attività di svago che molti cittadini anziani non possono concedersi.
Tali iniziative sono importanti poiché si rivelano finalizzate ad attivare processi di integrazione e di inclusione, offrendo ai cittadini anziani la possibilità di sentirsi ancora “ risorsa ”, parte attiva della vita comunitaria.
Di fatto, già il centro culturale San Gerardo si occupa sopratutto nella frazione Fitili, di attività volte al volontariato e alla promozione di attività culturali anche di notevole pregio, coinvolgendo tutte le fasce di età della popolazione; il nuovo centro continuerà ad essere sede del circolo e verrà dotato di tutte le attrezzature necessarie ad ospitare in maniera dignitosa la popolazione.
Colgo l’occasione per ringraziare il circolo culturale San Gerardo nella persona del Presidente Franco Cuturello, poiché costituisce risorsa fondamentale e attraverso le sue azioni contribuisce a creare e a favorire un clima di costante collaborazione con l’amministrazione e con la comunità di Parghelia e di Fitili.
I lavori del nuovo centro, ubicato nella ex scuola elementare, che ormai versava in condizioni di degrado, prevedono una serie di interventi di ristrutturazione edilizia quali: rifacimento di servizi, abbattimento barriere architettoniche, creazione di nuovi spazi e angolo-poliambulatorio, impermeabilizzazione del tetto e impianti. Inoltre il centro sarà anche dotato degli arredi necessari allo svolgimento di tutte le attività.

Condividi l'articolo
Salvatore Libertino
Salvatore Libertino
Fotoreporter, editore e proprietario della testata Tropeaedintorni.it, è giornalista pubblicista iscritto all'albo professionale dell'Ordine dei giornalisti della Calabria nell'elenco pubblicisti.